AAE: cricetini in attesa di adozione

Con la scusa che sono piccoli  e si trova facilmente posto, siamo pieni di criceti di cui importa molto poco alla maggior parte delle persone.
Ormai foto, riflessioni, campagne e ogni sorta di  strategia per diffondere la loro condizione di abbandono e maltrattamento sono state usate e non sappiamo più cosa inventarci perchè la gente cominci a pensare un pò anche a queste piccole vite di cui nessuno parla e nessuno si occupa.Cerchiamo affido per almeno una trentina diu loro dislocati tra:

  • Milano
  • Roma
  • Ferrara
  • Genova
Sono centinaia gli animali da compagnia non convenzionali  in attesa di adozione: non è fauna selvatica, la drammatica presenza sul tutto il territorio nazionale di migliaia di animali senza casa non è un buon motivo per affidarli con leggerezza,  tutti cercano una famiglia adottiva, per nessun motivo si deciderà di collocarli in aree all’aperto o senza il rispetto di tutte le condizioni che ne garantiscano una corretta gestione,esattamente come avviene per l’adozione di cani e gatti.Per l’adozione è  richiesto l’apprendimento e il rispetto delle regole di corretta gestione che sono ampiamente indicate nelle schede del sito di AAEOnlus
www.aaeweb.net
Più piccoli sono gli animali, più grande è la  responsabilità!

Sei utente Facebook?http://www.facebook.com/pages/AAE-Shopping-Lapino/197725043649054?ref=ts&fref=ts

AAE Onlus
www.aaeconigli.it
www.aaecavie.it
1 St. Chapter in Europe HRS
www.rabbit.org

*Georgiana Hall, Miami*
*”I am a house rabbit after all, a civilized creature, and do not belong in
the out of doors.” Hershey the Rabbit*
**

La denominazione di “Animali Esotici”, che ha derivazione inglese (exotic animals), comprende tutte le specie animali non autoctone, importate in Italia, nonch i cosiddetti “animali da compagnia non convenzionali”, come ad esempio conigli, cavie, criceti e furetti, sempre pi diffusi nel nostro paese.
Secondo alcuni dati Eurispes del 2004, il coniglio statisticamente il terzo animale da compagnia pi presente nelle case degli italiani. Seguono 1.000.000 di tartarughe d’acqua dolce, 500.000 roditori, 50.000 iguane, 20.000 pappagalli, 10.000 serpenti e circa 500.000 altri animali esotici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...