adesso è un altro cane ! – LATINA – LATTEPIU’- sta male ha bisogno di assistenza e cure — aiuto urgente far girare grazie

Lattepiu’ oggiShadow.gazie di cuore a Grazia Simonali LA VOCE DEGLI ANIMALI
………
arrivata da me come un’ombra, uno scheletro terrorizzato, neanche due settimane fa, sta riprendendo la sua vita!!!
Perche’ questo e’ quello che fanno a queste creature i canili, specialmente affollati, dove ogni giorno devono combattere per sopravvivere.
Per una che ho salvato ce ne sono milioni laggiu’ che muoiono, dietro le sbarre, dentro box di cemento che nessuno mai vedra’.
L’unica salvezza per loro sono adozioni responsabili, sterilizzazione e coscienza nel sapere che sono creature che soffrono ed hanno una sensibilita’ spesso superiore a quella umana, adottiamoli come parte della famiglia, ma cerchiamo di fare una scelta giusta e mirata, altrimenti la difficolta’ della gestione potrebbe finire di nuovo in un’abbandono.
e di questo compito noi volontari siamo responsabili.
Si sbaglia, e’ normale, ma ogni errore ci deve insegnare a sbagliare sempre meno e capire soprattutto che se sbagliamo la scelta dell’adottante, fottiamo la loro vita, e di conseguenza fottiamo la nostra, perche’ abbiamo fallito in una missione che almeno per me e’ molto importante.
Lattepiu’-Shadow e’ un altro cane, ben socializzata, incomincia ad andare bene con la pettorina, adora stare in casa sul lettino, va d’accordo con cani e gatti. Si crede abbia circa 4-5 anni
E’ sana, sterilizzata, negativa alla lesmania e filaria, le avevano solo tolto la vita.
Adesso cerca una famiglia speciale, la sua parte di schifo l’ha gia vissuta alla grande, le spetta solo il meglio.
The best is jet to come!!!!
Per adottare quest’anima nobile
Grazia 349 1044187
L’ho chiamata LATTEPIU’… con la speranza che possa riprendersi…—questa cagnolina, femmina, circa 13 kg,  giovane,
raccolta dalla strada…. non ce la fa a stare in canile, non mangia e non abbiamo la possibilità di curarla perchè mancano i fondi, cerco per lei uno stallo o adozione urgente, si trova a Latina in un canile privato, invisibile.
Vi prego urgente aiuto a far girare
Antonella   3888 754311
anto.lovepet@hotmail.com
www.adottapeloso.it
facebook Anto Anto

” Non c’è modo per cui da solo possa salvare il mondo, ma mi vergognerei di far passare un solo giorno senza provarci”  Asimov

AIUTO! CANINA ANZIANA E MALATA TROVATA QUASI MORTA – MARINE DI MELENDUGNO (PUGLIA)

MARINE DI MELENDUGNO (PUGLIA, PROV. LECCE
RITROVATA NEL GIARDINO DI UNA CASA SFITTA, CHIUSA SENZA VIA DI SCAMPO, ORMAI QUASI MORTA, SENZA ACQUA NE CIBO DA DIVERSI> GIORNI….  VI LASCIO IMMAGINARE!!!!!!!!!!!!!!!

CHI L’HA VISTA, PER CASO, DA SOPRA UN MURO MENTRE BAGNAVA UNA PIANTA, HA NOTATO UNA “COSA” NERA CHE NON SI MUOVEVA PIU’..  ALLERTATI I VIGILI, SI SONO TROVATI DI FRONTE UNA SCENA PIETOSA E DRAMMATICA. QS CANINA DI MEDIA TAGLIA,  ANZIANA, PROBABILMENTE ABBANDONATA IN STRADA PERCHE’ MALATA, SI ERA RIFUGIATA IN QS GIARDINO RESTANDO POI CHIUSA DENTRO.

PRESENTAVA FEBBRE A 40, BATTITO DEBOLE E NESSUNA REAZIONE. LA CORSA DAL VETERINARIO, QUALCHE FLEBO CON ANTIBIOTICO ,  VITAMINE E CORTISONE E, COME RICOVERO, UN TRASPORTINO SULLA  VERANDA CHE DA SULLA STRADA.. NON HANNO POSTO DI DEGENZA.. E VERRA’ MESSA IN STRADA O IN CANILE SANITARIO PER QUALCHE  GIORNO, SENZA POTER ESSERE CURATA!!

ABBIAMO DECISO DI PORTARE VIA QUESTA CAGNETTA.. SAPENDO CHE NON TROVERA’ FORSE MAI ADOZIONE, QUANDO SI SARA’ RIMESSA IN SESTO.

LA CAGNETTA, DALLE PRIME ANALISI, HA UNA DECINA D’ANNI.. HA LA LEISMANIOSI E UNA GRAVE INSUFFICIENZA RENALE. NECESSITA DI FLEBO TUTTI I GIORNI PER UN CERTO PERIODO DI TEMPO, DI FARMACI PER LEISMANIA PER ALMENO 90 GIORNI, DI CROCCHETTE E PAPPE RENAL, E DI FARE ANALISI FILARIA, ERLICHIA, EMOCROMO COMPLETO, NONCHE’ LA RIPETIZIONE DEI TEST RENALI PERIODICAMENTE.

DOBBIAMO ANCHE  PAGARE ANCHE LA SUA PENSIONE CASALINGA.

CI AIUTATE A SALVARLA??
PER AIUTI :

ZENONI ELSA E BARBARA DE DONATO

IBAN :   IT 84D 03104 111 0100 000 0820705

CAUSALE : CANE ROCA

PER SPEDIZIONE CIBO RENAL :
PEDRUZZI SIMONA

VIA TORRE VACIS, 13

24030 VALBREMBO (BG)
cell.340 2371501
PER FARE DA MADRINA A ROCA, E DARE QUOTA PENSIONE PER LEI, MENSILE:
elsa.zeno@gmail.com

AIUTATECI AD AIUTARLA..GRAZIE!  ABBIAMO TANTI, TROPPI CANI DA MANTENERE IN PENSIONE O DA GESTIRE .. DA SOLE NON CE LA FACCIAMO…….!!

ELSA, BARBARA E CINZIA

 

LATINA gatto bianco con tumore alle orecchie

cerco ADOZIONE O STALLO  per  gatto bianco maschio con tumori alle orecchie e AIUTO ECONOMICO per farlo operare

asportazione della parte di orecchio in cancrena e sterilizzazione, si trova in ambulatorio ricoverato

carattere buonissimo

chi può aiutarmi mi contatti grazie mille

Antonella   3888 754311
anto.lovepet@hotmail.com
www.adottapeloso.it
facebook Anto Anto

Antonella   3888 754311
anto.lovepet@hotmail.com
www.adottapeloso.it
facebook Anto Anto

” Non c’è modo per cui da solo possa salvare il mondo, ma mi vergognerei di far passare un solo giorno senza provarci”  Asimov

LATINA- il piccolo Circeo con carrellino -no in canile!

vi prego aiutatemoi a far girare l’appello di Circeo! cagnolino di circa 2 anni taglia piccola 7 kg, trovato investito, operato alla colonna, ha sensibilità alle zampine, c’è possibilità di recupero, fa bisogni da solo.. ha un carattere dolcissimo…. al momento si trova in clinica ma non possiamo farlo andare in canile una volta finite le cure fondamentali …
posso prendere tempo e cercargli uno stallo o adozione…. vi prego, aiutate a far girare il suo appello!  grazie Antonella

Antonella   3888 754311
anto.lovepet@hotmail.com
www.adottapeloso.it
facebook Anto Anto

” Non c’è modo per cui da solo possa salvare il mondo, ma mi vergognerei di far passare un solo giorno senza provarci”  Asimov

Torino-Gilda…per chi ama gli animali, per chi non si gira dall’altra parte! LEGGETE E DIFFONDETE

PER GILDA NON ABBIAMO RICEVUTO NESSUNA RICHIESTA , il 24 luglio SCADE LO STALLO  ( anche i volontari vanno giustamente in vacanza) e se non troviamo stalli disponibili a  malincuore dovremo mettere Gilda in pensione, in gabbia.
Questo purtroppo è il problema di ogni estate, pochissimi  stalli, pochissime richieste di adozione, tantissime richieste di aiuto per mici abbandonati o di proprietà, i volontari che a turno vanno in vacanza e restituiscono i mici in stallo, i mici che vengono spostati come pacchi da uno stallo all’altro,quando va bene, se no, se non si trovano nuovi volontari, finiscono in gabbia in pensione visto che i miracoli ancora non riusciamo a farli.

Per Gilda cerchiamo stallo a Torino e cintura dal 25 luglio al 18 agosto, c’è qualche persona sensibile che può accoglierla  per evitarle lo stress della gabbia per favore? Forniamo noi il cibo.
Scrivere a volontari@lesfigatte.org indicando un recapito telefonico, indirizzo e se avete altri animali.
Grazie!

=============
NON SARA’ AFFATTO FACILE TROVARE UN’ADOZIONE PER LEI… MA SPERIAMO CHE CI SIA QUALCUNO CHE SAPPIA ACCOGLIERLA E VOLERLE BENE COME MERITA. LEGGETE E SE NON POTETE ADOTTARLA DIFFONDETE!

Vi presentiamo Gilda… non conosciamo la sua età ma si presume non abbia meno di 8 anni.E’ stata trovata in cattive condizioni, magrissima e disidratata, affamata e con il pelo tutto arruffato. Portata subito dal veterinario, a seguito di una visita completa e vari esami, le è stata riscontrata un’insufficienza renale e un potenziale ipertiroidismo, per cui deve seguire una dieta alimentare specifica. E’ un po’ sorda, ma non completamente, infatti sente i rumori squillanti. E’ sterilizzata ed è Fiv e Felv negativa. Anche se le sue condizioni di salute possono essere un punto a sfavore per la sua adozione, va detto che caratterialmente è una micia straordinaria, affettuosissima e sempre in cerca di coccole, di una dolcezza e bontà veramente insoliti in un gatto: si lascia fare di tutto, pur di essere coccolata e pacioccata! Adora essere spazzolata, in braccio si rilassa stando a pancia in su e accetta ogni tipo di cura senza lamentarsi o cercare di scappare, tanto che fa le fusa anche mentre viene sottoposta giornalmente alle flebo. Ora Gilda sta molto meglio e sta terminando le cure per la reidratazione, il suo pelo sta tornando ad essere lucido e morbido e gli ossicini cominciano ad essere meno evidenti. Dovrà comunque seguire sempre la dieta alimentare specifica per la sua tiroide (crocche e scatolette Y/D) ed essere periodicamente controllata (soprattutto la pressione). L’ideale per lei sarebbe trovare adozione come gatta singola, perché essendo molto coccolona vorrebbe affetto e attenzioni tutti per sé, e possibilmente in una casa dove non debba restare sola per troppe ore, perché soffre la solitudine. Ci rendiamo conto che stiamo chiedendo una vera adozione del cuore, ma se cercate una micina da aiutare, se lo spirito della crocerossina è in voi e se amate gli animali e i gatti sopra ogni cosa… Gilda aspetta solo te che stai leggendo! Aiutatela.
Gilda è adottabile a Torino e prov., richiesto controllo pre-affido (ovvero una visita a casa vostra per conoscerci) e firma modulo di adozione. E’ possibile conoscerla di persona.
Per info contattate Associazione Le Sfigatte: LAURA 338 5378900 ORARI DAL LUNEDÌ AL VENERDI’: 11,30-14 /17-18,30 (sabato e domenica solo sms) oppure inviare una mail a: adozioni@lesfigatte.org (gradita una piccola presentazione)

GILDA E’ SUL NOSTRO SITO www.lesfigatte.org 

Visitate il nostro sito www.lesfigatte.org oppure su Facebook (www.facebook.com) cercare Le Sfigatte (organizzazione no profit e diventa nostro fan) e Twitter


Per donazioni conto corrente bancario intestato a: Associazione Le Sfigatte presso Intesa Sanpaolo
IBAN: IT 09 I 03069 09217 10000 0032815

LATINA – gattino 5 mesi POLIFEMO un occhio solo

cerca casa questo tenero maschietto, si trova in gattile-gabbia a Latina, dolce e affettuoso, fiv felf negativo

Antonella   3888 754311
anto.lovepet@hotmail.com
www.adottapeloso.it
facebook Anto Anto

” Non c’è modo per cui da solo possa salvare il mondo, ma mi vergognerei di far passare un solo giorno senza provarci”  Asimov

BESANA BRIANZA – APPELLO URGENTISSIMO -BASSOTTINA INVALIDA

iniziamo la settimana mostrandovi i progressi che la piccola Cleo sta facendo.

Lei ce la sta mettendo tutta e anche noi, ma la strada è ancora lunga e i soldini cominciano a scarseggiare ancora qualche seduta di fisio e poi i soldi raccolti fino ad oggi non basteranno per garantirle altre sedute.

Se ci fosse qualcuno disposto a darci ancora una mano, ecco i dati per le donazioni:

Banca Popolare di Milano
Ag. Villa Raverio (MB )
IBAN:IT12V0558432521000000001243
Intestato a: Associazione “Gli Amici della Maggiolina e Mio”

Banca Monte dei Paschi di Siena
Ag. Monticello Brianza (LC )
IBAN:IT19P0103051870000000742088
Intestato a: Associazione “Gli Amici della Maggiolina e Mio”

Postepay:
4023600618316857
Intestato a Silvia Sonino
C.F.: SNNSLV59E57F205I

Per informazioni:
036296430 (orario : 9.00-12.00 e 15.30-17.30)
oppure
3664306013 (orario: 9.00 – 19.00)
oppure
info@gliamicidellamaggiolinaemio.it

CENTRO CINOFILO LA MAGGIOLINA
Via Leopardi 41
Calò di Besana Brianza (MB)

Antonella   3888 754311
anto.lovepet@hotmail.com
www.adottapeloso.it
facebook Anto Anto

” Non c’è modo per cui da solo possa salvare il mondo, ma mi vergognerei di far passare un solo giorno senza provarci”  Asimov


 

 

 

TUTTA LA VITA DAVANTI, AIUTIAMO LA DOLCISSIMA CLEO!

https://www.facebook.com/photo.php?v=543056612473595

Sabato 26 Aprile ci hanno portato in canile la bassottina Cleo: “ormai non cammina più DA 5 SETTIMANE”!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Così ha esordito la proprietaria..”noi non possiamo più tenerla!!! E’ caduta dalle scale, il veterinario ci ha detto che dobbiamo operarla ma…..”
Cleo era del marito dell’anziana signora, vedova da non molto tempo, che non ha voluto o potuto fare nulla e l’ha portata in canile… senza libretto sanitario… senza una sola scatoletta della sua pappa… senza un suo giochino o altre cose sue tranne il trasportino e una copertina!! Un suppellettile rotto, in pratica!! Da buttare via… senza neppure aver fatto fare alla dolcissima Cleo una lastra alla colonna….NON CI SONO PAROLE….
Domenica 27 Aprile sono andata subito a fare le radiografie: la colonna NON E’ ROTTA!! (Vedi referto allegato). Ora faremo la risonanza a cui seguirà, presumibilmente, un intervento da fare il prima possibile perché più passa il tempo e più difficile è il recupero… solo che abbiamo assoluto bisogno di aiuto economico. In questo momento non ce la facciamo da soli a sopportare costi che arriveranno ai 1500/2000 euro… piccole gocce riempiono la brocca…
Aiutate la piccola, tenera Cleo così che possa tornare a correre sul prato invece che trascinarsi per tutta la vita come un lombrico…….Per chi volesse fare una donazione:
Banca Popolare di Milano
Ag. Villa Raverio (MB )
IBAN:IT12V0558432521000000001243
Banca Monte dei Paschi di Siena
Ag. Monticello Brianza (LC )
IBAN:IT19P0103051870000000742088
Per informazioni:
036296430 (orario : 9.00-12.00 e 15.30-17.30)
oppure
3664306013 (orario: 9.00 – 19.00)
oppure
info@gliamicidellamaggiolinaemio.it
CENTRO CINOFILO LA MAGGIOLINA
Via Leopardi 41
Calò di Besana Brianza (MB)

Antonella   3888 754311
anto.lovepet@hotmail.com
www.adottapeloso.it
facebook Anto Anto

” Non c’è modo per cui da solo possa salvare il mondo, ma mi vergognerei di far passare un solo giorno senza provarci”  Asimov

URGENZA PER ULISSE, LA SUA MAMMA SI E’ AMMALATA GRAVEMENTE E NON LO PUO’ PIU’ ACCUDIRE!

URGENZA PER ULISSE, LA SUA MAMMA SI E’ AMMALATA GRAVEMENTE E NON LO PUO’ PIU’ ACCUDIRE! CONDIVIDETE…AIUTIAMOLO A TROVARE UNA NUOVA FAMIGLIA!
Ulisse è un fantastico micione di 13 anni, dolcissimo, molto buono e in cerca perenne di coccole. E’ vissuto in una casa piena di amore e calore fino ad oggi, ma ora la sua mamma si è ammalata gravemente, è molto anziana e non è assolutamente più in grado di accudire il povero piccolo. Avremmo tanto voluto che queste due tenere creature si facessero compagnia fino alla fine dei loro giorni, purtroppo non è possibile e abbiamo urgenza di trovare al più presto uno stallo/adozione per evitare che finisca in un gattile. Già subire un trauma del genere a 13 anni è pesante, almeno alleviamogli questa sofferenza aiutandolo a trovare una bella famiglia con cui passare il resto della sua vita!
Il piccolo è sterilizzato, fiv/felv negativo ed è sempre vissuto un appartamento, quindi per lui cerchiamo una soluzione simile.
Ulisse è adottabile a Torino e prov., per adottarlo è richiesto il controllo pre affido (una visita a casa vostra per conoscerci), firma modulo di adozione e disponibilità a dare notizie del micio di tanto in tanto.
Per info e adozioni contattare Associazione Le Sfigatte: DORA 334 9380040 (in caso di mancata risposta riprovare o mandare un sms) oppure inviare una mail a: dora@lesfigatte.org(lasciate il vostro numero di telefono e una piccola presentazione).

ULISSE E’ SUL NOSTRO SITO www.lesfigatte.org

Visitate il nostro sito www.lesfigatte.org oppure su Facebook (www.facebook.com) cercare Le Sfigatte (organizzazione no profit e diventa nostro fan) e Twitter


Per donazioni conto corrente bancario intestato a: Associazione Le Sfigatte presso Intesa Sanpaolo
IBAN: IT 09 I 03069 09217 10000 0032815

ADOZIONE DEL CUORE, URGENTE: ARES, PASTORE TEDESCO PURISSIMO ABBANDONATO IN CANILE A 11 ANNI

ADOZIONE DEL CUORE, URGENTE:

ARES, PASTORE TEDESCO PURISSIMO ABBANDONATO IN CANILE A 11 ANNI PERCHE’ AFFETTO DA MIELOPATIA DEGENERATIVA.

 HA POCHI MESI DI VITA.

Le foto sono state scattate 2 mesi fa, adesso Ares non riesce più a camminare, fa solo pochi passi, poi cade o si siede.

Quando la paralisi diverrà completa, pochissimi mesi, verrà addormentato in una cella del canile. Non quella che vedete in foto, lì è stato portato solo 1 volta per sgambare appena arrivato, 2 mesi fa, per capire che cosa avesse.
 
Ares era un cane di proprietà, vissuto in famiglia fino ai 10 anni e poi abbandonato perché anziano e malato. Quando è arrivato era così magro che lui, un pastore tedesco, pesava 15 kg, si poteva prendere in braccio… Adesso ne pesa solo 20.

Ha occhi di una tristezza che bucano il cuore Ares.

Lui è cosciente, la mielopatia degenerativa paralizza solo gli arti. Non lasciamolo vedersi sopprimere in una cella del canile.

Basterà un piccolissimo giardinetto, per accompagnarlo nei mesi che gli rimangono. Perché non muoia disperato.
 
MASSIMA DIFFUSIONE- 29/05/2014- LATINA
Ares è un pastore tedesco purissimo di 10-11  anni, arrivato in canile da 2-3 mesi.
E’ arrivato in canile così magro e debilitato che era uno scheletro, dovrebbe pesare 35 kg, ma al suo arrivo ne pesava 15, le volontarie lo prendevano in braccio.
E’ un cane di proprietà, abbandonato perché  anziano e malato,  Ares ha una mielopatia degenerativa.
La sua magrezza è un po’ diminuita, ma anche adesso Ares pesa solo 20 kg, non 30 come dovrebbe essere, resta sempre molto magro.
Per la mielopatia degenerativa Ares è destinato alla paralisi degli arti nel giro di pochissimi  mesi. Già in 2 mesi è molto peggiorato. Appena arrivato lo abbiamo portato nel fazzoletto che vedete in foto,  per vedere se camminava, e lui pochi passi li faceva, sapeva andare al guinzaglio.
Ma Ares non vive qui, vive in un box di cemento di 2 metri per 3,  che condivide con altri cani, dove non può nemmeno muoversi, da cui i cani non escono mai, dalle cui grate non si vede neanche un fazzoletto di verde.
Qui,  per l’immobilità, per la progressione della malattia, gli arti di Ares sono crollati e adesso non riesce più ad andare al guinzaglio perché non riesce più a camminare.
Le foto che vedete sono di 2 mesi fa.  Adesso Ares non ce la fa più a stare in piedi sulle zampe posteriori, si alza e cade. E allora si mette seduto e resta immobile.
Ares è un cane in fase terminale, gli rimangono pochi mesi. E quando la paralisi agli arti sarà completa,  in canile verrà soppresso, in una  piccola cella di cemento, da solo, il luogo in cui  i   padroni a cui ha dedicato  tutta la sua vita e il suo amore lo hanno condannato.
Ma Ares è cosciente, la mielopatia degenerativa paralizza solo gli arti, e ci guarda con occhi di una tristezza che bucano l’anima.
E’ un cane buonissimo, sterilizzato, va d’accordo con le femmine e anche con i maschi, dai volontari si fa coccolare,  quando è arrivato si lasciava prendere in braccio. Si vede che è abituato al contatto con gli altri cani, con gli uomini, e che ne avrebbe bisogno.
E’ scioccato dal canile. Ha vissuto tutta una vita in casa e l’hanno abbandonato in canile proprio nel momento in cui  ha  più bisogno della sua famiglia, perché sta molto male, è agli sgoccioli. Come si può  fare questo ad un cane?  Come si può farlo ad un pastore tedesco purissimo che ci ha amato, accompagnato e protetto per tutta la sua vita?
Non solo l’hanno abbandonato in canile,  ma in questo canile, posto sotto sequestro per inidoneità nella detenzione dei cani. Tre cani, quattro cani  che vivono in box di 2 metri per 3 di cemento, senza mai uscire. Qui vive Ares, senza più muoversi, senza vedere più nulla. E se noi non lo salviamo qui lo sopprimeranno a breve, perché la sua malattia ha un decorso veloce.
Ares è cosciente, ma è alla fine.
Diamogli un supporto emotivo, un po’ di amore. Non condanniamolo  paralizzato a vedersi sopprimere in una cella del canile.
Non ha senso parlare di stallo perché  Ares ha ancora pochi mesi di vita. Basterà un fazzoletto di verde, un giardino minuscolo dove lui possa muoversi quel poco, ma profumare il verde, respirare l’aria, mangiare buone pappe, sentirsi ancora amato.
Così non morirà con la disperazione nel cuore.
Lo porteremo dappertutto con una staffetta.
Tina 3454931295 email    savedog@hotmail.it

Milano. -aiuto urgente per cuccioli di gatto NEUROLOGICI

cerco AIUTO per questi gattini, si trovano in Brianza Milano,  alcuni di loro, un paio, non riescono a stare in piedi .. PER PROBLEMI NEUROLOGICI.. cerco stallo e assistenza, è possibile che crescendo MIGLIORINO.. vi prego aiutatemi a far GIRARE

 

Antonella   3888 754311
anto.lovepet@hotmail.com
www.adottapeloso.it
facebook Anto Anto

” Non c’è modo per cui da solo possa salvare il mondo, ma mi vergognerei di far passare un solo giorno senza provarci”  Asimov