LATINA-SEZZE- legati a catena rottweiler e meticcetta

Legati a catena – non li vogliono piu’ tenere , prego aiuto per farli girare, maschio 1 anno incrocio rottw buono. Femmina taglia media 13 kg sterilizzata. circa 1 anno
Si trovano a . Sezze.
chi mi può aiutare? non so che fine gli faranno fare…………..

Antonella   3888 754311
anto.lovepet@hotmail.com
www.adottapeloso.it
facebook Anto Anto

” Non c’è modo per cui da solo possa salvare il mondo, ma mi vergognerei di far passare un solo giorno senza provarci”  Asimov

Torino – SMARRITA IL 6 MAGGIO A LEINI’ (TO) ZONA BOOWLING. AIUTATEMI A TROVARLA

QUALCUNO L’HA TROVATA? MAGARI E’ STATA PORTATA IN QUALCHE GATTILE? O FORSE QUALCUNO L’HA ACCOLTA IN CASA PERCHE’ FERITA O PERCHE’ PENSAVA POTESSE ESSERE STATA ABBANDONATA?

PER FAVORE DIFFONDETE PERCHE’ NOI NON CI DIAMO PACE PER LA SUA ASSENZA

 

NERINA – 8 ANNI- SMARRITA IL 6 MAGGIO DA LEINI’ (TO) – zona di fronte al boowling.

AIUTATEMI A RITROVARLA. PER SEGNALAZIONI MIRIAM 347 1007782

Questa la richiesta è personale. Anche se mi occupo come vice Presidente de Le Sfigatte ora ho bisogno io di voi! Una delle mie gatte dal 6 maggio è sparita da casa. Sono fermamente convinta che diffondere volantini in zona sia la cosa migliore. Battere a tappeto personalmente qualsiasi posto dove possa essere, far sentire la propria voce sia la cosa migliore. Ma ad oggi dopo aver attaccato il suo volantino ovuque, chiesto a chiuque, controllato ovunque, controllato nei bidoni dell’immondizia, chiesto a chi pulisce le strade, chiamato il canile, chiesto ai carabinieri che pattugliano le strade, i veterinari di Leinì e paesi limitrofi, averla cercata di giorno e notte provo qui su Facebook. Lei è sparita nel nulla il che mi fa pensare che qualcuno possa averla presa. Nerina che non si muoveva mai dal giardino, dalla sua sedia e dal suo dondolo in giardino sembra essere stata risucchiata dal nulla. E’ sterilizzata, indossava un collarino scuro con campanello. E’ una micina che cammina con la testa leggermente di lato ed è una gran chiacchierona. Chiedo sopratutto a chi abita a Leinì-Mappano di diffondere il suo appello. Ogni segnalazione può essere utile. Non ci diamo pace per la sua scomparsa chi può dia una mano per ritrovarla. Grazie

 

Visitate il nostro sito www.lesfigatte.org oppure su Facebook (www.facebook.com) cercare Le Sfigatte (organizzazione no profit e diventa nostro fan) e Twitter


Per donazioni conto corrente bancario intestato a: Associazione Le Sfigatte presso Intesa Sanpaolo
IBAN: IT 09 I 03069 09217 10000 0032815

CERCASI VOLONTARI PER PORTARE CIBO AI MICI DELLA COLONIA TORINO-CERES (zona Balôn)

DIFFONDETE! AGOSTO E’ IL MESE CRITICO CHI NON

ANDRA’ VIA, CHI AMA GLI ANIMALI, CHI VUOLE DARE UNA

MANO SI FACCIA AVANTI

Carissimi amici,il periodo estivo si sa è poco facile per chi si occupa di animali. Eppure i mici di colonia abituati a ricevere cibo ed essere accuditi non vanno né al mare né in montagna ma hanno bisogno di essere sfamati comunque. Per questo ora ci rivolgiamo a voi. Abbiamo urgentemente bisogno di uno/a o due volontari/e che ci diano una mano per la gestione della colonia felina di via Borgo Dora (ex stazione Torino-Ceres; potete vederli qui https://www.facebook.com/media/set/?set=a.10150113315604181.293256.182547759180&type=3 ) proprio davanti al Sermig, zona Balôn. Si tratterebbe di prendersi un impegno serio e costante nel tempo per un giorno la settimana da concordarsi con le tre volontarie che già se ne stanno occupando. Se vi offriste in più persone il carico di lavoro si suddividerebbe e l’impegno sarebbe minimo (anche se ribadiamo che se ci si prende un impegno è importante farlo seriamente). Se pensate di poterci dare un aiuto soprattutto in previsione delle vacanze estive, periodo in cui siamo sempre in difficoltà a coprire tutti i turni, fatevi avanti! Si tratta di recarsi presso la colonia, mettere cibo e acqua che troverete già lì, lavare le ciotole e tenere puliti i due rifugi ivi presenti.

Se disponibili contattare Rossella 333 4966175 – 333 2270254 o inviare una mail su: volontari@lesfigatte.org (specificando nell’oggetto “colonia stazione”)

Visitate il nostro sito www.lesfigatte.org oppure su Facebook (www.facebook.com) cercare Le Sfigatte (organizzazione no profit e diventa nostro fan) e Twitter


Per donazioni conto corrente bancario intestato a: Associazione Le Sfigatte presso Intesa Sanpaolo
IBAN: IT 09 I 03069 09217 10000 0032815

EMERGENZA ASSOLUTA: Cuccioli SCHELETRICI, PURI razza segugio-maremmano tigrati URGENTISSIMI . Sono scheletrici, senza cibo, abbandonati a loro stessi.

EMERGENZA ASSOLUTA:         
Cuccioli  SCHELETRICI, PURI razza segugio-maremmano tigrati URGENTISSIMI.
 
Sono scheletrici, senza cibo, abbandonati a loro stessi.
con preghiera di diffusione
Cerchiamo urgentissima adozione/affidamento per sei cuccioli di segugio-maremmano, mantello tigrato, di poco più di due mesi… 
 
Come evidente sono in gravi difficoltà, scheletrici, senza cibo, abbandonati a loro stessi.
 
Da adulti taglia medio contenuta intorno ai 15 kg.
 
Si trovano in un terreno di un cacciatore, a Roma.

Torino-Guardate la foto… chi può ci aiuti: ABBIAMO STRANECESSITA’ DI VOLONTARI CHE CI AIUTINO CON GLI STALLI

DIFFONDI ANCHE TU… MA PRIMA DI FARLO LEGGI E CHIEDITI SE PUOI DARCI UN AIUTO!
Quelli che vedete in foto sono solo una minima parte dei gatti per cui cerchiamo una casa…. gatti che sono in gabbia, gatti che hanno lo stallo a tempo determinato OGNI GIORNO e vi garantiamo che non è un’esagerazione, veniamo contattate per gatti trovati per strada, gatti che a breve non avranno più una famiglia… o gattini piccoli da svezzare o appena svezzati ma in strada.
PROBABILMENTE DALL’ESTERNO SI HA LA SENSAZIONE CHE LE SFIGATTE SIA UN’ASSOCIAZIONE CON MOLTISSIMI VOLONTARI, EBBENE SFATIAMO QUESTO MITO, PERCHÉ NON É COSÍ. Gli stallatori non sono molti e spessissimo vengono sovraccaricati sempre gli stessi. La verità è che ci facciamo un mazzo tanto per aiutare quanti più animali possibile ma abbiamo un limite anche noi. E senza l’aiuto di nuove persone disponibili a tenere i gatti in attesa di adozione nella propria casa noi siamo costrette a NEGARE un aiuto che potrebbe salvare una vita.

NON POSSIAMO CONTINUARE A PRENDERE IN CARICO GATTI E CHIUDERLI IN UNA GABBIA SENZA SAPERE QUANDO NE USCIRANNO!  RICORDIAMO CHE DANDO LA VOSTRA DISPONIBILITÀ NON FARETE UN FAVORE ALL’ASSOCIAZIONE MA FARETE LA DIFFERENZA TRA LA VITA E LA MORTE DI TANTI MICI. Non pensate che in qualche modo troveremo una soluzione o che si offrirà qualcun altro perché è meglio avere una persona disponibile in più che una in meno. Stiamo rispondendo negativamente a diverse richieste di aiuto perché se non abbiamo le risorse per occuparcene non possiamo fare i miracoli; se c’è disponibilità a collaborare ne salveremo 100, altrimenti solo 10.

Cosa vuol dire offrirsi per uno stallo?
-Vuol dire mettere a disposizione la propria casa (in realtà si chiede più che altro una stanza)
– vuol dire non doversi occupare dell’adozione (a quello ci pensiamo noi) ma seguire il gatto fin quando non troverà una casa
– vuol dire che per le sue eventuali cure veterinarie e medicine ci pensiamo noi (a voi chiediamo solo di fornire cibo e sabbietta)
– vuol dire dargli cure e attenzioni come se fosse vostro ma essendo consapevoli che si tratta di una cosa temporanea. Emotivamente può essere un po’ pesante ma volete mettere la soddisfazione di poterne aiutare tanti altri?
– vuol dire anche non chiederci quanto durerà lo stallo perchè non possiamo saperlo in anticipo. Magari può durare una settimana o un mese. Il nostro obiettivo è quello di trovare il prima possibile una casa definitiva.
– vuol dire fare un grande gesto d’amore che vada oltre il “VORREI DARE UNA MANO” e posticipare sempre ad un futuro non ben definito aspettando il momento migliore per farlo. Chi può si faccia avanti adesso!

Gli appoggi temporanei li cerchiamo a Torino e prov. (che è la zona dove operiamo).Chi vuole proporsi, chi vuole avere maggiori informazioni scriva a: volontari@lesfigatte.org indicando numero di cell, la zona in cui abita e se ha altri mici in casa e se è più interessato a stalli di gattini o gatti adulti.

Visitate il nostro sito www.lesfigatte.org oppure su Facebook (www.facebook.com) cercare Le Sfigatte (organizzazione no profit e diventa nostro fan) e Twitter


Per donazioni conto corrente bancario intestato a: Associazione Le Sfigatte presso Intesa Sanpaolo
IBAN: IT 09 I 03069 09217 10000 0032815

BESANA BRIANZA – APPELLO URGENTISSIMO -BASSOTTINA INVALIDA

iniziamo la settimana mostrandovi i progressi che la piccola Cleo sta facendo.

Lei ce la sta mettendo tutta e anche noi, ma la strada è ancora lunga e i soldini cominciano a scarseggiare ancora qualche seduta di fisio e poi i soldi raccolti fino ad oggi non basteranno per garantirle altre sedute.

Se ci fosse qualcuno disposto a darci ancora una mano, ecco i dati per le donazioni:

Banca Popolare di Milano
Ag. Villa Raverio (MB )
IBAN:IT12V0558432521000000001243
Intestato a: Associazione “Gli Amici della Maggiolina e Mio”

Banca Monte dei Paschi di Siena
Ag. Monticello Brianza (LC )
IBAN:IT19P0103051870000000742088
Intestato a: Associazione “Gli Amici della Maggiolina e Mio”

Postepay:
4023600618316857
Intestato a Silvia Sonino
C.F.: SNNSLV59E57F205I

Per informazioni:
036296430 (orario : 9.00-12.00 e 15.30-17.30)
oppure
3664306013 (orario: 9.00 – 19.00)
oppure
info@gliamicidellamaggiolinaemio.it

CENTRO CINOFILO LA MAGGIOLINA
Via Leopardi 41
Calò di Besana Brianza (MB)

Antonella   3888 754311
anto.lovepet@hotmail.com
www.adottapeloso.it
facebook Anto Anto

” Non c’è modo per cui da solo possa salvare il mondo, ma mi vergognerei di far passare un solo giorno senza provarci”  Asimov


 

 

 

TUTTA LA VITA DAVANTI, AIUTIAMO LA DOLCISSIMA CLEO!

https://www.facebook.com/photo.php?v=543056612473595

Sabato 26 Aprile ci hanno portato in canile la bassottina Cleo: “ormai non cammina più DA 5 SETTIMANE”!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Così ha esordito la proprietaria..”noi non possiamo più tenerla!!! E’ caduta dalle scale, il veterinario ci ha detto che dobbiamo operarla ma…..”
Cleo era del marito dell’anziana signora, vedova da non molto tempo, che non ha voluto o potuto fare nulla e l’ha portata in canile… senza libretto sanitario… senza una sola scatoletta della sua pappa… senza un suo giochino o altre cose sue tranne il trasportino e una copertina!! Un suppellettile rotto, in pratica!! Da buttare via… senza neppure aver fatto fare alla dolcissima Cleo una lastra alla colonna….NON CI SONO PAROLE….
Domenica 27 Aprile sono andata subito a fare le radiografie: la colonna NON E’ ROTTA!! (Vedi referto allegato). Ora faremo la risonanza a cui seguirà, presumibilmente, un intervento da fare il prima possibile perché più passa il tempo e più difficile è il recupero… solo che abbiamo assoluto bisogno di aiuto economico. In questo momento non ce la facciamo da soli a sopportare costi che arriveranno ai 1500/2000 euro… piccole gocce riempiono la brocca…
Aiutate la piccola, tenera Cleo così che possa tornare a correre sul prato invece che trascinarsi per tutta la vita come un lombrico…….Per chi volesse fare una donazione:
Banca Popolare di Milano
Ag. Villa Raverio (MB )
IBAN:IT12V0558432521000000001243
Banca Monte dei Paschi di Siena
Ag. Monticello Brianza (LC )
IBAN:IT19P0103051870000000742088
Per informazioni:
036296430 (orario : 9.00-12.00 e 15.30-17.30)
oppure
3664306013 (orario: 9.00 – 19.00)
oppure
info@gliamicidellamaggiolinaemio.it
CENTRO CINOFILO LA MAGGIOLINA
Via Leopardi 41
Calò di Besana Brianza (MB)

Antonella   3888 754311
anto.lovepet@hotmail.com
www.adottapeloso.it
facebook Anto Anto

” Non c’è modo per cui da solo possa salvare il mondo, ma mi vergognerei di far passare un solo giorno senza provarci”  Asimov

ADOZIONE DEL CUORE, URGENTE: ARES, PASTORE TEDESCO PURISSIMO ABBANDONATO IN CANILE A 11 ANNI

ADOZIONE DEL CUORE, URGENTE:

ARES, PASTORE TEDESCO PURISSIMO ABBANDONATO IN CANILE A 11 ANNI PERCHE’ AFFETTO DA MIELOPATIA DEGENERATIVA.

 HA POCHI MESI DI VITA.

Le foto sono state scattate 2 mesi fa, adesso Ares non riesce più a camminare, fa solo pochi passi, poi cade o si siede.

Quando la paralisi diverrà completa, pochissimi mesi, verrà addormentato in una cella del canile. Non quella che vedete in foto, lì è stato portato solo 1 volta per sgambare appena arrivato, 2 mesi fa, per capire che cosa avesse.
 
Ares era un cane di proprietà, vissuto in famiglia fino ai 10 anni e poi abbandonato perché anziano e malato. Quando è arrivato era così magro che lui, un pastore tedesco, pesava 15 kg, si poteva prendere in braccio… Adesso ne pesa solo 20.

Ha occhi di una tristezza che bucano il cuore Ares.

Lui è cosciente, la mielopatia degenerativa paralizza solo gli arti. Non lasciamolo vedersi sopprimere in una cella del canile.

Basterà un piccolissimo giardinetto, per accompagnarlo nei mesi che gli rimangono. Perché non muoia disperato.
 
MASSIMA DIFFUSIONE- 29/05/2014- LATINA
Ares è un pastore tedesco purissimo di 10-11  anni, arrivato in canile da 2-3 mesi.
E’ arrivato in canile così magro e debilitato che era uno scheletro, dovrebbe pesare 35 kg, ma al suo arrivo ne pesava 15, le volontarie lo prendevano in braccio.
E’ un cane di proprietà, abbandonato perché  anziano e malato,  Ares ha una mielopatia degenerativa.
La sua magrezza è un po’ diminuita, ma anche adesso Ares pesa solo 20 kg, non 30 come dovrebbe essere, resta sempre molto magro.
Per la mielopatia degenerativa Ares è destinato alla paralisi degli arti nel giro di pochissimi  mesi. Già in 2 mesi è molto peggiorato. Appena arrivato lo abbiamo portato nel fazzoletto che vedete in foto,  per vedere se camminava, e lui pochi passi li faceva, sapeva andare al guinzaglio.
Ma Ares non vive qui, vive in un box di cemento di 2 metri per 3,  che condivide con altri cani, dove non può nemmeno muoversi, da cui i cani non escono mai, dalle cui grate non si vede neanche un fazzoletto di verde.
Qui,  per l’immobilità, per la progressione della malattia, gli arti di Ares sono crollati e adesso non riesce più ad andare al guinzaglio perché non riesce più a camminare.
Le foto che vedete sono di 2 mesi fa.  Adesso Ares non ce la fa più a stare in piedi sulle zampe posteriori, si alza e cade. E allora si mette seduto e resta immobile.
Ares è un cane in fase terminale, gli rimangono pochi mesi. E quando la paralisi agli arti sarà completa,  in canile verrà soppresso, in una  piccola cella di cemento, da solo, il luogo in cui  i   padroni a cui ha dedicato  tutta la sua vita e il suo amore lo hanno condannato.
Ma Ares è cosciente, la mielopatia degenerativa paralizza solo gli arti, e ci guarda con occhi di una tristezza che bucano l’anima.
E’ un cane buonissimo, sterilizzato, va d’accordo con le femmine e anche con i maschi, dai volontari si fa coccolare,  quando è arrivato si lasciava prendere in braccio. Si vede che è abituato al contatto con gli altri cani, con gli uomini, e che ne avrebbe bisogno.
E’ scioccato dal canile. Ha vissuto tutta una vita in casa e l’hanno abbandonato in canile proprio nel momento in cui  ha  più bisogno della sua famiglia, perché sta molto male, è agli sgoccioli. Come si può  fare questo ad un cane?  Come si può farlo ad un pastore tedesco purissimo che ci ha amato, accompagnato e protetto per tutta la sua vita?
Non solo l’hanno abbandonato in canile,  ma in questo canile, posto sotto sequestro per inidoneità nella detenzione dei cani. Tre cani, quattro cani  che vivono in box di 2 metri per 3 di cemento, senza mai uscire. Qui vive Ares, senza più muoversi, senza vedere più nulla. E se noi non lo salviamo qui lo sopprimeranno a breve, perché la sua malattia ha un decorso veloce.
Ares è cosciente, ma è alla fine.
Diamogli un supporto emotivo, un po’ di amore. Non condanniamolo  paralizzato a vedersi sopprimere in una cella del canile.
Non ha senso parlare di stallo perché  Ares ha ancora pochi mesi di vita. Basterà un fazzoletto di verde, un giardino minuscolo dove lui possa muoversi quel poco, ma profumare il verde, respirare l’aria, mangiare buone pappe, sentirsi ancora amato.
Così non morirà con la disperazione nel cuore.
Lo porteremo dappertutto con una staffetta.
Tina 3454931295 email    savedog@hotmail.it

AGGIORNAMENTO: SMARRITA CAGNOLINA DI 13 ANNI A BOLTIERE (BG) il 9 maggio 2014

AGGIORNAMENTO DEL 22/05/14:
Vorrei organizzare una battuta in zona per cercare di trovarla, con l’altro cane della famiglia, qualche volontaria della zona, che conosce il territorio potrebbe aiutarci?
Fatemi sapere per sabato o per domenica, in base alle esigenze di chi si rende disponibile.
È stata avvistata e fotografata quindi è lei, sabato al parco di Levate,la signora ha fatto la foto ma non l’ha presa e non aveva visto ancora il volantino dello smarrimento, quando l’ha visto ci ha chiamato, ma non siamo riusciti a trovarla, si sarà spostata, altri avvistamenti non ci sono stati.
Non vogliamo perdere le speranze di trovarla, vi prego aiutateci, ha 13 anni la piccina.
Grazie grazie grazie
SMARRITA venerdì 9 maggio 2014, a BOLTIERE (BG), meticcia (13 anni)
Desi è una femminuccia di 13 anni di taglia piccola, di colore fulvo e bianco, con pelo arruffato, sterilizzata e dotata di microchip.
Uscita di casa perché il cancello è rimasto erroneamente aperto.
chi avesse notizie utili al ritrovamento contatti i seguenti numeri
3346536299 – 3477558315
 
Gruppo Vita Animale onlus Milano 
Margherita Magnaguagno 
cell. 347-7558315 WIND
IBAN: IT34M0504834260000000086198
donaci il 5 per mille ci aiuterai ad aiutarli

codice fiscale 91573280152

per adozioni visita —-> il nostro Blog

Aggiornamenti tristi -EMERGENZA A LAIMO BORGO – COSENZA per cagnetta con cuccioli

Sono delusa ed amareggiata, non si è riusciti a mettere in sicurezza la mammina con i suoi cuccioli.
Vi chiederete “Perché?”
La ragione è molto semplice, non abbiamo i soldi per pagare la volontaria della zona che avrebbe dovuto andare a prelevarli:
–          benzina
–          chip
–          vaccinazioni
–          stallo (in attesa della staffetta)
–          staffetta
fatti i conti la cifra, almeno per noi, è astronomica, e non abbiamo potuto far altro che rinunciare.
Se fossero arrivati ci saremmo fatti carico di tutto, dal veterinario, alla pensione, alla sterilizzazione e a tutto ciò che si sarebbe reso necessario per garantirgli una bella vita in salute e cercando una bella adozione per tutti.
Ma le spese da sostenere per farli arrivare dal sud non siamo in grado di sostenerle.
Piange il cuore a pensare a questa mammina con i suoi tre cuccioli, rintanata in mezzo ad un bosco, che da domani non avrà sostentamento, perché la persona che ci ha segnalato la sua presenza, domani parte e rientra al nord.
Che farà la giovane mammina? Come si procurerà il cibo per lei e per il sostentamento dei suoi piccoli?
Se vivessimo in un mondo civile e responsabile tutto questo non succederebbe, ma siccome viviamo in un mondo di EMME, ne capitano anche di peggio.
Questa dolce cagnolina non dovrebbe trovarsi in mezzo al nulla, se avesse avuto un padrone responsabile, sarebbe in casa con lui o in giardino, non in mezzo al bosco con i suoi cuccioli.
Sono veramente stanca di trovarmi di fronte ogni giorno ad ostacoli che sono più grandi di me, che non sono in grado di superare o di aggirare, di arrivare magari ad un compromesso, no sono sempre troppo grandi, e la sofferenza e la frustrazione che ne deriva è immensa.
Gruppo Vita Animale onlus Milano 
Margherita Magnaguagno 
cell. 347-7558315 WIND
IBAN: IT34M0504834260000000086198
donaci il 5 per mille ci aiuterai ad aiutarli

codice fiscale 91573280152

per adozioni visita —-> il nostro Blog

SPAGNA URGENTE RACCOLTA ANTIPARASSITARIO ASSOCIAZIONE CONFIDO IN TE ONLUS

Link da condividere sui social network e sui blog:

Vi preghiamo di scusare la foto orrenda, di solito le evitiamo, ma crediamo anche di dover spiegare chiaramente la situazione.La fotografia è di una volontaria spagnola, non si riferisce ad uno dei cani salvati direttamente da noi, che sono in pensione, ma è la normale situazione dei cani trovati randagi, o che vengono dalla perrera

C’è urgente bisogno di antiparassitari, chi può aiutare ci contatti, raccoglieremo il materiale e lo invieremo, come al solito, alle volontarie e ai rifugi con i quali collaboriamo in Spagna

Per favore chi può, aiuti

Grazie

confidointespagna@gmail.com

BETTY 347/5395353

http://confidointespagna.blogspot.it/

pagina facebook: https://www.facebook.com/pages/Confido-in-te-Associazione-no-profit/566756403334887?fref=ts

Autorizzo la diffusione degli appelli, senza modifiche al testo, su tutti i canali utili (fb, giornali, siti, ecc…)

 

Donaci il tuo 5×1000, aiuterai i cani.

 

Aiuta i nostri cani e gatti con teaming, donandoci un solo euro al mese. Puoi donare anche inserendo il numero di una prepagata, tipo postepay.

Maggiori informazioni a questo link:

https://www.teaming.net/confidointespagnaonlus