SPAGNA: OZZY, galgo maschio maltrattato – ASSOCIAZIONE CONFIDO IN TE

Link da condividere su facebook twitter google+ e sui blog:

Ozzy, Galgo maschio di circa quattro anni, attualmente al Rifugio La Candela di Siviglia, salvato dall’inferno, era tenuto con altri dieci levrieri in una casa diroccata, abbandonati dal galguero che si è ammalato, e si è dimenticato dei suoi poveri disgraziatissimi cani. Ozzy è sempre stato maltrattato, è pieno di cicatrici ed è molto timoroso, non escludiamo che sia stato usato per addestrare i cani nei combattimenti, ha bisogno di un posto speciale dove stare, una casa piena di amore e di allegria, dove poter riacquistare serenità e fiducia.
Se ce ne fosse bisogno, ennesima prova di come i cani vengono trattati da chi li alleva solo per sfruttarli, perché non esistono “galgueros buoni”, esistono galgueros che si mascherano meglio, ma la sostanza è sempre la stessa, al di là di un piccolo strato di vernice. I galgueros maltrattano i cani, tutti e sempre. E con loro è bene non venire a compromessi.

INFORMAZIONI ED ADOZIONI:
confidointespagna@gmail.com

Annunci

Torino: Amy Lee e Ozzy, 4 mesi, che ne sarebbe stato di loro se fossero rimasti in strada? CERCANO ADOZIONE POSSIBILMENTE IN COPPIA

Vi presentiamo i “rockettini” Ozzy ed Amy Lee! Ozzy (maschio bianco e grigio certosino) ed Amy Lee (femmina tigrata grigia chiara) sono due fratellini di circa 4 mesi. Le foto purtroppo non rendono giustizia a questi due micini bellissimi e sembrano molto più grandi di quanto non siano realmente (fotografarli è davvero un’impresa…non stanno fermi un secondo!!). I piccolini ci sono stati segnalati in una zona molto trafficata di Torino così appena abbiamo potuto siamo corse a recuperarli per evitare che facessero una fine orrenda. Portati dal veterinario per una prima visita di routine si sono rivelati in buona salute (a parte le cose più comuni che affliggono tutti i mici tolti dalla strada ovvero pulci, vermi e dissenteria). Erano molto spaventati e diffidenti nei confronti delle persone ma una volta portati in stallo ci sono stati i primi progressi. Ozzy ha iniziato ad apprezzare le coccole ricambiando con tante fusine e piccole testate buffe. La minuta Amy Lee è indubbiamente migliorata, ma ha ancora strada da fare… in ogni caso dimostra la sua gratitudine per poter dormire in un posto caldo e avere cibo tutti i giorni con tante fusine e con il gesto della “bandierina” con la coda, questo ci fa pensare che sarà solo questione di tempo perchè si lasci andare completamente. Il loro sport preferito per il momento è farsi grandi scorpacciate di pappa e questo ci fa pensare che in passato abbiano patito tanto la fame nonostante ci fosse una signora anziana che portasse loro del cibo. La cosa certa è che Amy Lee si fa forza con il fratellino Ozzy e lo imita… per questo motivo ci piacerebbe molto che i due potessero essere adottati nella stessa famiglia o almeno dove sia presente un altro micio socievole e non dominante con cui possano continuare a stare. Considerate che prendendo due mici che si conoscono non avrete problemi con l’inserimento, staranno in compagnia quando voi siete fuori casa e sopratutto non li dividerete. Per questa ragione si darà precedenza alle richieste di adozione di coppia.
Si cerca adozione preferibilmente in appartamento (ma valutiamo le case con giardino solo se lontanissime da strade e solo dopo l’opportuno periodo di ambientamento in casa di almeno 8 settimane). Per adottarli è richiesto controllo pre affido (una visita a casa vostra per conoscerci), firma del modulo di adozione e disponibilità a rimanere in contatto di tanto in tanto dopo dopo l’adozione. Zona d’adozione Torino e provincia.
Per info e adozioni contattare Associazione LE Sfigatte: VALERIA 392. 0909675 (In caso di mancata risposta inviare un sms o richiamare in un secondo momento) oppure inviare una mail a: adozioni@lesfigatte.org(gradita breve mail di presentazione).

AMY LEE E OZZY SONO SUL NOSTRO SITO www.lesfigatte.org (link diretto: http://forum.lesfigatte.org/viewtopic.php?f=10&t=9336)

Visitate il nostro sito www.lesfigatte.org oppure su Facebook (www.facebook.com) cercare Le Sfigatte (organizzazione no profit e diventa nostro fan) e Twitter

Per donazioni conto corrente bancario intestato a: Associazione Le Sfigatte presso Intesa Sanpaolo
IBAN: IT 09 I 03069 09217 10000 0032815