leggete vi prego- EMERGENZA GELO! REBECCA IN CANILE, 9 KG DI CANE SENZA UN PELO ADDOSSO! OGGI PRIMA NOTTATA SOTTO LO ZERO!

a  VELLETRIfacciamo girare  per  favore  .. io ho salvato un cane togliendolo da una sistuazuione simile, si chiama Vincenzino, aveva la stessa malattia della pelle di Rebecca .. ora ha una famiglia!  Aiutiamo anche Rebecca !!!!!

contatti in fondo alla mail

EMERGENZA GELO!
PICCOLA REBECCA IN CANILE SENZA UN PELO ADDOSSO!
DA STANOTTE LA TEMPERATURA SCENDE SOTTO LO ZERO!
IL SUO BOX E’ DOTATO DI ZONA NOTTE E HA LA COPERTA NELLA CUCCIA MA QUESTO NON BASTA PER NON FARLE BATTERE I DENTI!
NON LE SI PUO’ METTERE IL CAPPOTTINO PERCHE’ SE PIOVE RISCHIA DI RESTARE TUTTA FRADICIA!
AIUTATECI A CONDIVIDERE IL SUO APPELLO, QUESTA CREATURA NON PUO’ SOFFRIRE COSI’ FINO IN PRIMAVERA, AMMESSO CHE CI ARRIVI!
25 Novembre 2013 – Canile Comunale di Velletri (Roma)
Rebecca entrata in canile questa primavera, ancora faceva freddo, vagava per la strada, non un pelo addosso che la proteggesse dalle intemperie e la facesse smettere di tremare, ignorata da tutti, si era rifugiata nel cortile di una scuola dove è stata finalmente vista e segnalata.
Da li appelli su appelli ma nessuna adozione per Rebecca.
Speravamo che la situazione del pelo migliorasse entro l’inverno successivo, per consentirle di non soffrire troppo il freddo.
Dopo varie analisi (emocromo, biochimico, profilo tiroideo, leishmania, coltura per funghi, acari e batteri, biopsia della cute) Rebecca è risultata NEGATIVA a tutto.
Il pelo non ricresce, Rebecca è destinata a restare così, con tre peli sulla schiena.
Rebecca soffre di una dermatite seborroica cronica di origine sconosciuta.
L’unica cosa che può aiutarla sono le vitamine che già sta prendendo e bagnetti periodici, che in canile in inverno è impensabile fare perchè si ammalerebbe.
Per tanti mesi ha fatto da mamma adottiva al cucciolone Pascal, ora lui è andato a casa, Rebecca ancora in canile a tremare di freddo.
Va d’accordo con tutti i cani, sia maschi che femmine.
REBECCA E’ UNA CAGNOLINA D’ORO, 9 KG DI DOLCEZZA A POIS!
Per lei vogliamo una morbida cuccia con la coperta sotto il termosifone, un caldo cappottino, la pappa buona e l’amore di una famiglia che oltre a scaldare il suo corpicino le scaldi anche il cuore.
Rebecca è un incrocio bassotto – cane da caccia, ha 4 anni.
Chippata, vaccinata, sverminata, sterilizzata e negativa alla leishmania.
SOLO ADOZIONE IN CASA.

Adottabile solo al centro-nord Italia.

Per la diffusione su FB:
non inviare richieste di adozione o di informazioni a seguito dell’appello ma contattare i nostri numeri di telefono o scrivere:
Valentina: adozionivelletri.tina@gmail.com 389.9681604

Claudia: ass.veliterna.tutela.del.cane@gmail.com 338.7034771

Annunci

Torino: Rebecca, 4 mesi, tolta dalla strada ora è in gabbia. .CERCHIAMO URGENTEMENTE UNO STALLO O ADOZIONE

Sono Rebecca, ho 4 mesi e vivevo in una colonia felina in una fabbrica abbandonata di Leinì (TO). Una signora ci portava del cibo tutti i giorni ma eravamo tantissimi riuscivo a prendere solo qualche bocconcino e basta.. sapeste che fame che avevo! Poi sono entrata da sola nel trasportino e dal 20 settembre sono in ricoverata a Borgaro (TO). Facevo la cacchina un po’ bruttina ed ero tanto spaventata poi giorno giorno dopo ho fatto grandi progressi e ora che sono stata spulciata, sverminata, testata (risultando negativa a Fiv e FeLV) e vaccinata e così sono diventata (ancora!) più bella! Ora però ho bisogno di una casa in cui stare. Le volontarie cercano per me prima uno stallo (ovvero una sistemazione temporanea prima di trovare un’adozione definitiva) ma si accettano anche richieste di adozione. Io sto imparando a conoscervi per cui non aspettatevi che vi venga subito in braccio e faccia le fusa ma vi prometto che se sarete carini e gentili con me io farò altrettanto.
Per Rebecca cerchiamo stallo (o adozione) a Torino e prov., la gattina ha bisogno di una persona che le faccia apprezzare il rapporto con l’uomo e rispetti i suoi tempi (ha fatto grandi progress nel giro di pochi giorni), ma siamo sicure che diventerà uno zuccherino. Evitiamo gli stalli o adozioni dove siano presenti bambini che potrebbero spaventarla. Per lo stallo è sufficiente una stanza dove possa stare tranquilla ed esplorare il nuovo ambiente. La piccolina è abituata a vivere con altri gatti ma visto il suo passato quando è l’ora della pappa è molto gelosa del suo cibo.
Contattare Associazione Le Sfigatte:
– PER PROPORSI COME STALLATORI INVIATE UNA MAIL A: volontari@lesfigatte.org (lasciando il vostro numero di telefono e breve descrizione)
– PER PROPORSI COME ADOTTANTI INVIARE UNA MAIL A: adozioni@lesfigatte.org (lasciando il vostro numero di telefono e breve descrizione).

 —
Visitate il nostro sito www.lesfigatte.org oppure su Facebook (www.facebook.com) cercare Le Sfigatte (organizzazione no profit e diventa nostro fan) e Twitter
Per donazioni conto corrente bancario intestato a: Associazione Le Sfigatte presso Intesa Sanpaolo
IBAN: IT 09 I 03069 09217 10000 0032815