PENSACI PRIMA ! E FAI RIFLETTERE ANCHE GLI ALTRI DANDO MASSIMA DIFFUSIONE

http://aaeweb.net/sezione_tartarughe/campagna_abbandono.htm

La graziosa tartarughina acquatica di pochi centimetri, comprata spesso incautamente senza conoscerne le caratteristiche e le esigenze di allevamento, da adulta raggiunge i 20-30 cm o più, può arrivare a 30 anni di età, e per vivere bene da adulta richiede un laghetto all’aperto.
Prima di comprarla, valutiamo se siamo in grado di prendercene cura nel modo migliore per tutta la sua vita, altrimenti rinunciamoci. L’abbandono di questi rettili in fiumi, laghi e stagni è proibito e rappresenta un grave danno per la fauna e la flora autoctone.Pensiamoci prima… per non abbandonarla poi!Campagna contro l’abbandono delle tartarughe a cura di AAE Associazione Animali Esotici Onlus aaeweb.net

SOS. 346-3197367 dopo le 19.30
Sei utente Facebook? Diventa amico/a di AAE

Associazione Animali Esotici Onlus
Sez.Conigli e Cavie
www.aaeconigli.it

1 St. Chapter in Europe HRS
www.rabbit.org

La denominazione di “Animali Esotici”, che ha derivazione inglese (exotic animals), comprende tutte le specie animali non autoctone, importate in Italia, nonch i cosiddetti “animali da compagnia non convenzionali”, come ad esempio conigli, cavie, criceti e furetti, sempre pi diffusi nel nostro paese.

Secondo alcuni dati Eurispes del 2004, il coniglio statisticamente il terzo animale da compagnia pi presente nelle case degli italiani. Seguono 1.000.000 di tartarughe d’acqua dolce, 500.000 roditori, 50.000 iguane, 20.000 pappagalli, 10.000 serpenti e circa 500.000 altri animali esotici.

Solo chi cosi’  folle da credere di poter cambiare il mondo, lo cambia davvero. M.Gandhi

Annunci