conigli Padova

Dove sono le migliaia di persona che tifano per l’abolizione della carne e della violenza sugli animali? Dove sono le masse  che sono pronte a  firmare,protestare,fare manifestazioni e proteste di massa,se poi queste cretaure non le vuole nessuno??!?? La loro colpa è che non sono cani e gatti,che nessuno vuol vedere cingere i bordi dei cappotti o cucinati nelle tavole più sontuose: invece questi sono SOLO una manciata  di coniglietti!!?!!!

Alcuni erano chiusi in gabbia al freddo e senza cibo, coperti di escrementi, sporcizia e insetti… Altri verranno macellati entro mercoledi prossimo se non trovano casa
Dove siete,manifestanti ,vegani,e poeti e filosofi del benessere animale??? Queste creature sono VIVE, disponibili : dovete solo aprire la porta di casa ad almeno uno di loro:basta una gabbietta,fieno e acqua per permetterci di collocarli e cercare adozione per loro. Abbiamo lottato,impegnato tempo, denaro, tifato e ci siamo esposti in prima persona per la loro salvezza. Cosa dovremmo farne di loro? Dove sono tutti i tifosi di un mondo senza crudeltà? Li hanno guardati questi invisibili senza cuore e senza diritti? Forse dobbiamo rassegnarci!!Ha ragione chi dice che ci illudiamo! Ha ragione chi dice che questa è la vita e non possiamo cambiare il mondo!
Decidete voi se dobbiamo smettere di lottare per loro se  poi dobbiamo doverli vedere morire non per la violenza,non per essere cucinati. .. ma per l’INDIFFERNZA!

1 St. Chapter in Europe HRS
www.rabbit.org

La denominazione di “Animali Esotici”, che ha derivazione inglese (exotic animals), comprende tutte le specie animali non autoctone, importate in Italia, nonch i cosiddetti “animali da compagnia non convenzionali”, come ad esempio conigli, cavie, criceti e furetti, sempre pi diffusi nel nostro paese.
Secondo alcuni dati Eurispes del 2004, il coniglio statisticamente il terzo animale da compagnia pi presente nelle case degli italiani. Seguono 1.000.000 di tartarughe d’acqua dolce, 500.000 roditori, 50.000 iguane, 20.000 pappagalli, 10.000 serpenti e circa 500.000 altri animali esotici.

“Solo chi è  cosi’  folle da credere di poter cambiare il mondo, lo cambia davvero”. M.Gandhi

ANCORA CONIGLIETTI NELLO SCATOLONE – TROVATI ACCANTO AL CASSONETTO IN VIA ARGINE DUCALE.SOTTO LA NEVE!!!VERGOGNA!

A Ferrara abbiamo continui abbandoni di coniglietti.

Ormai i volontari sono pieni e stremati se ci fosse qualcuno che potesse accogliere quest’ultima coppietta che non sappiamo dove mettere non hanno più di 4 mesi

sono stati visti da un passante che ha notato che qualcosa si muoveva….sarebbero morti con questo freddo: quale animo può essere così crudele?
per favore spargete la voce su tutti gli spazi che conoscete web e personali

forniamo gabbiette e le eventuali spese veterinarie sono a carico di AAE Onlus

grazie

info@aaeconigli.it

Sei utente Facebook? Diventa amico/a di AAE

Associazione Animali Esotici Onlus
Sez.Conigli e Cavie
www.aaeconigli.it
www.aaecavie.it
1 St. Chapter in Europe HRS
www.rabbit.org

La denominazione di “Animali Esotici”, che ha derivazione inglese (exotic animals), comprende tutte le specie animali non autoctone, importate in Italia, nonch i cosiddetti “animali da compagnia non convenzionali”, come ad esempio conigli, cavie, criceti e furetti, sempre pi diffusi nel nostro paese.
Secondo alcuni dati Eurispes del 2004, il coniglio statisticamente il terzo animale da compagnia pi presente nelle case degli italiani. Seguono 1.000.000 di tartarughe d’acqua dolce, 500.000 roditori, 50.000 iguane, 20.000 pappagalli, 10.000 serpenti e circa 500.000 altri animali esotici.

COM’E’ POSSIBILE?

Come è possibile che non si trovi uno spazietto per loro? Finiranno in strada questi 6 coniglietti!
L’attuale proprietario non può più tenerli per gravi motivi e ci chiede aiuto per trovargli delle famiglie che sappiano dare loro tanto amore quanto gliene ha dato fin ora lui.. Non c’è bisogno di dire che tutti gli spazi dai nostri affidatari sono veramente colmi, c’è bisogno di un altro aiuto.
Basta solo un affido!
Massima condivisione per questa urgenza!
Per dare disponibilità all’affido scrivete a francesca@aaeconigli.it



Sei utente Facebook? Diventa amico/a di AAE

Associazione Animali Esotici Onlus
Sez.Conigli e Cavie
www.aaeconigli.it
www.aaecavie.it
1 St. Chapter in Europe HRS
www.rabbit.org

La denominazione di “Animali Esotici”, che ha derivazione inglese (exotic animals), comprende tutte le specie animali non autoctone, importate in Italia, nonch i cosiddetti “animali da compagnia non convenzionali”, come ad esempio conigli, cavie, criceti e furetti, sempre pi diffusi nel nostro paese.
Secondo alcuni dati Eurispes del 2004, il coniglio statisticamente il terzo animale da compagnia pi presente nelle case degli italiani. Seguono 1.000.000 di tartarughe d’acqua dolce, 500.000 roditori, 50.000 iguane, 20.000 pappagalli, 10.000 serpenti e circa 500.000 altri animali esotici.

“Solo chi è  cosi’  folle da credere di poter cambiare il mondo, lo cambia davvero”. M.Gandhi

CERCANO CASA IN SICILIA:URGENTE

4 cuccioli di 1 mese e mezzo

1 maschietto di 3-4 mesi
Cercano ospitalità immediata
potete cheidere a tutti i vs contatti in sicilia?

laura

info@aaeconigli.it

Sei utente Facebook? Diventa amico/a di AAE

Associazione Animali Esotici Onlus
Sez.Conigli e Cavie
www.aaeconigli.it
www.aaecavie.it
1 St. Chapter in Europe HRS
www.rabbit.org

Una bella favola a cui ora manca solo il lieto fine…

Raramente i coniglietti appena nati riescono a sopravvivere senza la mamma, anche allattandoli artificialmente, ma questa è una di quelle eccezioni che ci scalda il cuore e ci ricorda che a volte la realtà supera anche le favole.

Durante l’alluvione della Lunigiana un militare ha recuperato 5 piccolissimi coniglietti di pochi giorni ancora con gli occhi chiusi abbandonati dalla mamma in seguito alle piogge e ai fiumi di fango che avevano allagato la loro tana. I coniglietti erano in  ipotermia, sporchi di fango e quasi morenti. Dopo le terapie di primo soccorso è iniziato il lungo e faticoso percorso dell’allattamento artificiale che per fortuna si è concluso con un miracolo : i coniglietti sono infatti tutti sopravvissuti e, svezzati completamente da oltre 2 settimane, cercano ora una bella adozione, una casa accogliente dove poter correre felici e dimenticare le loro sventure.

Ora abbiamo bisogno del vostro aiuto per trovare una famiglia da favola a queste splendide creature.

Così finalmente sarà davvero una storia a lieto fine.

Per adozioni scrivere a info@aaeconigli.it

(Nelle foto potete vedere  i coniglietti appena recuperati e come sono diventati oggi 🙂  )
info@aaeconigli.it

Sei utente Facebook? Diventa amico/a di AAE
Associazione Animali Esotici Onlus
www.aaeconigli.it
1 St. Chapter in Europe HRS

www.rabbit.org

La denominazione di “Animali Esotici”, che ha derivazione inglese (exotic animals), comprende tutte le specie animali non autoctone, importate in Italia, nonch i cosiddetti “animali da compagnia non convenzionali”, come ad esempio conigli, cavie, criceti e furetti, sempre pi diffusi nel nostro paese.
Secondo alcuni dati Eurispes del 2004, il coniglio statisticamente il terzo animale da compagnia pi presente nelle case degli italiani. Seguono 1.000.000 di tartarughe d’acqua dolce, 500.000 roditori, 50.000 iguane, 20.000 pappagalli, 10.000 serpenti e circa 500.000 altri animali esotici.

“Solo chi è  cosi’  folle da credere di poter cambiare il mondo, lo cambia davvero”. M.Gandhi