EMERGENZA CANILI di CROAZIA, SLOVENIA e SPAGNA dove i i cani vengono SOPPRESSI

In questi Paesi europei i cani vengono catturati e dopo 15 giorni (Spagna),
1 mese (Slovenia), 2 mesi (Croazia), vengono SOPPRESSI se nessuno li adotta o se i proprietari non vanno a riprenderseli pagando.
Le strutture sanitarie che detengono i cani, infatti, per restituirli chiedono il pagamento di una cospicua somma per ogni giorno di reclusione e, nel caso della Croazia, 35,00 euro per poter adottare il cane o per poterlo riprendere.
 
AIUTIAMOLI!!I nostri sono appelli per trovare adozione e nuova vita ai cani croati, costretti alla reclusione in spazi angusti e sporchi e con il cibo appena sufficiente per sopravvivere, PRIMA DELLA SOPPRESSIONE.
 
Queste creature, se adottate, vengono salvate da eccezionali volontari italiani che, recandosi direttamente in Croazia ed accollandosi le spese necessarie per il salvataggio dell’animale e le cure veterinarie, li portano alle nuove famiglie in Italia tramite staffette di città in città.
 
 
Per le adozioni dei cani in appello contattare:
valentina.rondi@gmail.com – 349/8045912
GRAZIE

 

Annunci