Torino: Summer, 8 mesi, abbandonato e scacciato. Ora è in gabbia!

DIFFONDETE IL SUO APPELLO! E’ IN GABBIA IN ATTESA DI ADOZIONE
Ecco la storia Summer… grazioso miciotto di circa 8 mesi vittima probabilmente di abbandono. Segnalatoci da una volontaria di un’altra associazione ci racconta che un micio sta creando problemi al proprietario di un ristorante. Affamato salta sui tavoli dei clienti provocando ovviamente malumori e lamentele. Il proprietario del ristorante deve trovare una soluzione e per evitare il peggio decidiamo di intervenire… in soccorso del micio ovviamente! Ed ecco che ora abbiamo lui bisognoso di adozione (ma nel mentre andrebbe benissimo un appoggio temporaneo perchè si trova in gabbia). Chissà come doveva essere carino Summer da cucciolo, un bel batuffolo color crema da adottare e coccolare ma poi è cresciuto, avrà iniziato a creare qualche fastidio, magari non essendo sterilizzato sarà andato anche in calore e così si sarà allontanato troppo… troppo domestico per essere un randagio. Comunque ora l’abbiamo fatto sterilizzare e testare (risultando negativo sia a FIV che FeLV). Visto l’urgenza e la carenza di volontari stiamo pagando 3€ al giorno per la sua degenza in gabbia. Per questo urge trovargli una casa in cui stare. Summer è ancora un cucciolotto e come potete vedere è davvero bellissimo con quel manto color cipria!.Caratterialmente è una favola: simpatico, socievole e molto affettuoso! insomma un gatto davvero speciale che speriamo faccia breccia nel cuore di qualcuno di voi! Cerchiamo adozione a Torino e prov., disponibilità al pre affido (ovvero visita a casa vostra per conoscerci) e firma del modulo di adozione.

Per info e adozioni contattare Associazione Le Sfigatte: 338 5378900 ORARI DAL LUNEDÌ AL VENERDI’: 11,30-14 /17-18,30 (sabato e domenica solo sms; in caso di mancata risposta negli orari indicati richiamare o mandare un messaggio)

SUMMER E’ SUL NOSTRO SITO www.lesfigatte.org

Visitate il nostro sito www.lesfigatte.org oppure su Facebook (www.facebook.com) cercare Le Sfigatte (organizzazione no profit e diventa nostro fan) e Twitter


Per donazioni conto corrente bancario intestato a: Associazione Le Sfigatte presso Intesa Sanpaolo
IBAN: IT 09 I 03069 09217 10000 0032815

ADOZIONE DEL CUORE, URGENTE: ARES, PASTORE TEDESCO PURISSIMO ABBANDONATO IN CANILE A 11 ANNI

ADOZIONE DEL CUORE, URGENTE:

ARES, PASTORE TEDESCO PURISSIMO ABBANDONATO IN CANILE A 11 ANNI PERCHE’ AFFETTO DA MIELOPATIA DEGENERATIVA.

 HA POCHI MESI DI VITA.

Le foto sono state scattate 2 mesi fa, adesso Ares non riesce più a camminare, fa solo pochi passi, poi cade o si siede.

Quando la paralisi diverrà completa, pochissimi mesi, verrà addormentato in una cella del canile. Non quella che vedete in foto, lì è stato portato solo 1 volta per sgambare appena arrivato, 2 mesi fa, per capire che cosa avesse.
 
Ares era un cane di proprietà, vissuto in famiglia fino ai 10 anni e poi abbandonato perché anziano e malato. Quando è arrivato era così magro che lui, un pastore tedesco, pesava 15 kg, si poteva prendere in braccio… Adesso ne pesa solo 20.

Ha occhi di una tristezza che bucano il cuore Ares.

Lui è cosciente, la mielopatia degenerativa paralizza solo gli arti. Non lasciamolo vedersi sopprimere in una cella del canile.

Basterà un piccolissimo giardinetto, per accompagnarlo nei mesi che gli rimangono. Perché non muoia disperato.
 
MASSIMA DIFFUSIONE- 29/05/2014- LATINA
Ares è un pastore tedesco purissimo di 10-11  anni, arrivato in canile da 2-3 mesi.
E’ arrivato in canile così magro e debilitato che era uno scheletro, dovrebbe pesare 35 kg, ma al suo arrivo ne pesava 15, le volontarie lo prendevano in braccio.
E’ un cane di proprietà, abbandonato perché  anziano e malato,  Ares ha una mielopatia degenerativa.
La sua magrezza è un po’ diminuita, ma anche adesso Ares pesa solo 20 kg, non 30 come dovrebbe essere, resta sempre molto magro.
Per la mielopatia degenerativa Ares è destinato alla paralisi degli arti nel giro di pochissimi  mesi. Già in 2 mesi è molto peggiorato. Appena arrivato lo abbiamo portato nel fazzoletto che vedete in foto,  per vedere se camminava, e lui pochi passi li faceva, sapeva andare al guinzaglio.
Ma Ares non vive qui, vive in un box di cemento di 2 metri per 3,  che condivide con altri cani, dove non può nemmeno muoversi, da cui i cani non escono mai, dalle cui grate non si vede neanche un fazzoletto di verde.
Qui,  per l’immobilità, per la progressione della malattia, gli arti di Ares sono crollati e adesso non riesce più ad andare al guinzaglio perché non riesce più a camminare.
Le foto che vedete sono di 2 mesi fa.  Adesso Ares non ce la fa più a stare in piedi sulle zampe posteriori, si alza e cade. E allora si mette seduto e resta immobile.
Ares è un cane in fase terminale, gli rimangono pochi mesi. E quando la paralisi agli arti sarà completa,  in canile verrà soppresso, in una  piccola cella di cemento, da solo, il luogo in cui  i   padroni a cui ha dedicato  tutta la sua vita e il suo amore lo hanno condannato.
Ma Ares è cosciente, la mielopatia degenerativa paralizza solo gli arti, e ci guarda con occhi di una tristezza che bucano l’anima.
E’ un cane buonissimo, sterilizzato, va d’accordo con le femmine e anche con i maschi, dai volontari si fa coccolare,  quando è arrivato si lasciava prendere in braccio. Si vede che è abituato al contatto con gli altri cani, con gli uomini, e che ne avrebbe bisogno.
E’ scioccato dal canile. Ha vissuto tutta una vita in casa e l’hanno abbandonato in canile proprio nel momento in cui  ha  più bisogno della sua famiglia, perché sta molto male, è agli sgoccioli. Come si può  fare questo ad un cane?  Come si può farlo ad un pastore tedesco purissimo che ci ha amato, accompagnato e protetto per tutta la sua vita?
Non solo l’hanno abbandonato in canile,  ma in questo canile, posto sotto sequestro per inidoneità nella detenzione dei cani. Tre cani, quattro cani  che vivono in box di 2 metri per 3 di cemento, senza mai uscire. Qui vive Ares, senza più muoversi, senza vedere più nulla. E se noi non lo salviamo qui lo sopprimeranno a breve, perché la sua malattia ha un decorso veloce.
Ares è cosciente, ma è alla fine.
Diamogli un supporto emotivo, un po’ di amore. Non condanniamolo  paralizzato a vedersi sopprimere in una cella del canile.
Non ha senso parlare di stallo perché  Ares ha ancora pochi mesi di vita. Basterà un fazzoletto di verde, un giardino minuscolo dove lui possa muoversi quel poco, ma profumare il verde, respirare l’aria, mangiare buone pappe, sentirsi ancora amato.
Così non morirà con la disperazione nel cuore.
Lo porteremo dappertutto con una staffetta.
Tina 3454931295 email    savedog@hotmail.it

SPAGNA LUCAS cagnolino taglia piccola un anno e mezzo ASSOCIAZIONE CONFIDO IN TE ONLUS

Link da condividere sui social network e sui blog:

Lucas, un cagnetto simpaticissimo dalle grandi orecchie, soffre moltissimo l’abbandono.
E’ stato trovato abbandonato, sul bordo della strada dove non faceva altro che piangere. Una ragazza l’ha visto e non ha potuto lasciarlo lì. Era molto spaventato ed è stato difficile mettergli il guinzaglio, ma alla fine si è lasciato prendere. E’ un cagnolino di piccola taglia, molto buono.
Ha circa un anno e mezzo. Il suo sguardo è sconcertato e per ora timoroso, forse abbandonato da un auto in fuga per il ponte del primo maggio…
E’ un cagnolino molto bisognoso di affetto e di persone che sappiano trasmettergli sicurezza.
Al momento ha una sistemazione molto provvisoria e avrebbe urgentemente bisogno di una casa.
INFORMAZIONI ED ADOZIONI:

BETTY 347/5395353

http://confidointespagna.blogspot.it/

pagina facebook: https://www.facebook.com/pages/Confido-in-te-Associazione-no-profit/566756403334887?fref=ts

Autorizzo la diffusione degli appelli, senza modifiche al testo, su tutti i canali utili (fb, giornali, siti, ecc…)

 

Donaci il tuo 5×1000, aiuterai i cani.

 

Aiuta i nostri cani e gatti con teaming, donandoci un solo euro al mese. Puoi donare anche inserendo il numero di una prepagata, tipo postepay.

Maggiori informazioni a questo link:

https://www.teaming.net/confidointespagnaonlus

SPAGNA URGENTE LA RIMETTONO IN STRADA CHICA mix Bouledogue Francese 3 anni ASSOCIAZIONE CONFIDO IN TE ONLUS

Link da condividere sui social network e sui blog:

URGENTE URGENTE
RISCHIA DI ESSERE RIMESSA IN STRADA PERCHE’ NON POSSONO TENERLA.
Chica ha circa tre anni, è un mix Bouledogue Francese, taglia ovviamente piccola, circa sette chili, è stata trovata abbandonata e si pensa abbia avuto una casa, è molto educata e paziente, dolce, buona ed obbediente, si relaziona bene con tutti gli altri cani ed ama i bambini, per i gatti ancora non sappiamo
Di lei si occupa l’associazione Arca di Siviglia, per ora la piccola è al sicuro, ma cerca casa
Qualcuno vuole dare una possibilità a questa cagnetta?

INFORMAZIONI ED ADOZIONI:
confidointespagna@gmail.com

BETTY 347/5395353

http://confidointespagna.blogspot.it/

pagina facebook: https://www.facebook.com/pages/Confido-in-te-Associazione-no-profit/566756403334887?fref=ts

Autorizzo la diffusione degli appelli, senza modifiche al testo, su tutti i canali utili (fb, giornali, siti, ecc…)

 

Donaci il tuo 5×1000, aiuterai i cani.

 

Aiuta i nostri cani e gatti con teaming, donandoci un solo euro al mese. Puoi donare anche inserendo il numero di una prepagata, tipo postepay.

Maggiori informazioni a questo link:

https://www.teaming.net/confidointespagnaonlus

SPAGNA YUKI sfortunato micino di 5 mesi cerca adozione come micio singolo ASSOCIAZIONE CONFIDO IN TE ONLUS

Link da condividere sui social network e sui blog:

Questo delizioso micetto bianco si chiama Yuki.
Ha solo 5 mesi, ma è già stato perseguitato dalla sfortuna. Abbandonato, ha contratto l’herpesvirus felino, purtroppo uno dei suoi occhietti è stato colpito in maniera grave dalla malattia, per questo motivo i veterinari hanno dovuto asportarlo.
L’herpesvirus è una malattia contagiosa per gli altri gatti, per questo motivo cerchiamo per lui adozione come gatto singolo. Tuttavia la malattia non si trasmette in alcun modo all’uomo né ai cani.
Non c’è cura per questa malattia, ma esistono delle terapie atte a tenerne i sintomi sotto controllo.
Quello che importa è trovargli una casa in cui venga tenuto lontano dalle situazioni di stress, che, compromettendo il sistema immunitario, lo fanno peggiorare.
INFORMAZIONI ED ADOZIONI:

BETTY 347/5395353

http://confidointespagna.blogspot.it/

pagina facebook: https://www.facebook.com/pages/Confido-in-te-Associazione-no-profit/566756403334887?fref=ts

Autorizzo la diffusione degli appelli, senza modifiche al testo, su tutti i canali utili (fb, giornali, siti, ecc…)

 

Donaci il tuo 5×1000, aiuterai i cani.

 

Aiuta i nostri cani e gatti con teaming, donandoci un solo euro al mese. Puoi donare anche inserendo il numero di una prepagata, tipo postepay.

Maggiori informazioni a questo link:

https://www.teaming.net/confidointespagnaonlus

SPAGNA HOPE levriero abbandonato perché non adatto alla caccia ASSOCIAZIONE CONFIDO IN TE ONLUS

Link da condividere sui social network e sui blog:

Hope, è un levriero spagnolo (galgo).
E’ stato abbandonato perché non era adatto alla caccia. Solita storia coi galgueros, ormai sappiamo come si comportano.
E’ un cane molto buono, tranquillo e socievole. Va d’accordo senza alcun problema con gli altri cani, sia maschi, sia femmine.
Pesa all’incirca 25 kg ed è nato a maggio 2009.
C’è qualcuno che vuole regalargli una vita migliore di quella che ha vissuto finora?

INFORMAZIONI ED ADOZIONI:
confidointespagna@gmail.com

BETTY 347/5395353

http://confidointespagna.blogspot.it/

pagina facebook: https://www.facebook.com/pages/Confido-in-te-Associazione-no-profit/566756403334887?fref=ts

Autorizzo la diffusione degli appelli, senza modifiche al testo, su tutti i canali utili (fb, giornali, siti, ecc…)

 

Donaci il tuo 5×1000, aiuterai i cani.

 

Aiuta i nostri cani e gatti con teaming, donandoci un solo euro al mese. Puoi donare anche inserendo il numero di una prepagata, tipo postepay.

Maggiori informazioni a questo link:

https://www.teaming.net/confidointespagnaonlus

 

urgente Carletto micione rosso abbandonato cerca casa

Da far girare
Grazie 1000
Ho quasi due anni, sono sano, anche carino, dicono, mi hanno sterilizzato e chippato, sono quindi pronto per nuove avventure.
Qualcuno mi vuole? Mi auguro di sì, non fatemi aspettare troppo, anche perché in questo posto non sono ben accetto da tutti.
Ciao ciao e spero a presto
 
Adottabile nelle province di Milano, Bergamo e Monza e Brianza, con modulo di adozione e controlli pre e post adozione
Per info e Adozione: Gruppo Vita Animale, Margherita 347.7558315 luponuvola@yahoo.com

Gruppo Vita Animale onlus Milano 
Margherita Magnaguagno 
cell. 347-7558315 WIND