LILLI (EX ANNA) ADOTTATA!!!

Finalmente un lieto fine anche per la piccola Lilli che ha trovato una nuova meravigliosa famiglia che l’ha accolta e che si prende cura di lei!

“è un sacco di tempo che non ti mando notizie di lilli (ex anna)  ti  mando qualche news.
ho fatto sterilizzare lilli quando il vet ha ritenuto che fosse  irrobustita abbastanza.
la scellerata ha spesso tentato di “montare” leo che avevo già fatto  sterilizzare prima che lei arrivasse.Ora è tranquilla e i due si amano alla follia…sono inseparabili. ti mando una foto scattata al mare. Li ho portati 15 giorni in toscana e 10 giorni in collina al fresco. un abbraccio a tutti voi”

info@aaeconigli.it
SOS. 346-3197367 dopo le 19.30
*Sei utente Facebook? Diventa amico/a di AAE*

*A*ssociazione *A*nimali *E*sotici  Onlus
Sez.Conigli e Cavie

http://www.aaeconigli.it
http://www.aaecavie.it
/1°  St. Chapter in Europe  HRS
http://www.rabbit.org

La denominazione di “_*Animali Esotici”*_, che ha derivazione inglese  (exotic animals), comprende tutte le specie animali non autoctone,  importate in Italia, nonché i cosiddetti “animali da compagnia non  convenzionali”, come ad esempio conigli, cavie, criceti e furetti,  sempre più diffusi nel nostro paese. Secondo alcuni dati Eurispes del 2004, il coniglio è statisticamente il  terzo animale da compagnia più presente nelle case degli italiani.  Seguono 1.000.000 di tartarughe d’acqua dolce, 500.000 roditori, 50.000  iguane, 20.000 pappagalli, 10.000 serpenti e circa 500.000 altri animali  esotici.

Adottata Liù!

Adottata Liù! Dedicata a chi si impegna per noi!! A chi pubblica i ns appelli, a chi non si risparmia per aiutarci! GRAZIE!

Dalla famiglia adottiva….

” Vi mando in allegato le foto di Liù come promesso.

Abbiamo deciso di aprire un’autofficina… visto che Liù sembra avere una certa vocazione… 😉

La sterilizzazione è andata bene, Liù si è ripresa benissimo e sabato la portiamo a farle il controllo dei punti e dovremmo fare il richiamo del vaccino.

A presto

info@aaeconigli.it
SOS. 346-3197367 dopo le 19.30

Sei utente Facebook? Diventa amico/a di AAE

Associazione Animali Esotici
Sez.Conigli e Cavie

http://www.aaeconigli.it
http://www.aaecavie.it
1° St. Chapter in Europe HRS
http://www.rabbit.org

La denominazione di “Animali Esotici”, che ha derivazione inglese (exotic animals), comprende tutte le specie animali non autoctone, importate in Italia, nonché i cosiddetti “animali da compagnia non convenzionali”, come ad esempio conigli, cavie, criceti e furetti, sempre più diffusi nel nostro paese.
Secondo alcuni dati Eurispes del 2004, il coniglio è statisticamente il terzo animale da compagnia più presente nelle case degli italiani. Seguono 1.000.000 di tartarughe d’acqua dolce, 500.000 roditori, 50.000 iguane, 20.000 pappagalli, 10.000 serpenti e circa 500.000 altri animali esotici

Adottati delle Sfigatte

Con grande piacere vi diamo notizie di queste belle adozioni. Vi ricordiamo che solo grazie alla collaborazione di tutti è possibile trovar loro una casa. Ci teniamo anche a ricordarvi che la nostra attività si basa sul volontariato e che ogni sacrosanto giorno ci vengono segnalati gatti di cui ci accolliamo le spese. Chi potesse darci anche un piccolo contributo per farci andare avanti farà cosa gradita.
Ecco le coordinate bancarie per aiutarci:

BANCA POPOLARE DI NOVARA Laura Bettella e Miriam Simonetti

C/C N. IT69 W056 0801 6120 0000 0184 984

Oppure tramite POSTEPAY intestata a: MIRIAM SIMONETTI 4023 6004 7291 4508

Ecco i pelosetti che sono andati in adozione:

CHOPIN

Chopin dopo una vita difficile è stato felicemente adottato! Vive in pieno centro a Torino con una simpatica micina con tre zampine (insomma tra sfigatini se la intendono 😉
Grazie a tutti per aver fatto girare la sua storia.

CLIO

Un lieto fine per Clio… un gran lieto fine per lei. Scaricata a due giorni dalla partenza dei suoi “padroni” abbiamo dovuto trovare una sistemazione per la gattina in pieno agosto e nel giro di due giorni. Accolta da Paola sembrava che tutto sarebbe andato per il meglio e invece così non è stato perchè Clio non andava d’accordo con i gatti di casa. Abbiamo cercato sistemazione urgente ed Aline si è offerta. Sembrava la situazione ideale e invece Clio in 4 giorni di permanenza è scappata ben 3 volte e poi miracolosamente trovata ma via Nizza (zona trafficatissima di Torino non era proprio l’ideale) e così alla fine è arrivata Patrizia. Doveva essere un appoggio temporaneo ma grazie alla sua esperienza, grazie ai suoi amici incuranti del caratterino di Clio la piccola si è ambientata e oggi la bella notizia (e non prendete in giro Patrizia perchè anzichè di un appoggio ha optato per un’adozione definitiva) CLIO RIMANE CON NOI! Noi siamo strafelici perchè temevamo un altro trauma per questa piccolina. Che dire? Grazie Patrizia e grazie al tuo compagno dal cuore grande. E ai signori che hanno mollato Clio il 5 agosto perchè dovevano andare in vacanza… beh speriamo che le loro vacanze siano state una m-e-r-d-a!

RICKY E MACCHIOLINA

Anche i “miei” piccolini sono stati felicemente adottati da Paola. Ci ho impiegato un po’ a scriverlo perchè separarmi da loro non è stato facile ma la mia famiglia è troppo numerosa e ho dovuto per forza lasciarli andare. Paola è splendida e così suo marito e la piccola Alessandra che ha gentilmente offerto la sua stanzetta per farli ambientare. Mi manca il loro miagolio e le loro fusa nel cuore della notte ma sono comunque felice di averli tolto da quel cortile dove nessuno si curava da loro e la fame li stava consumando.
Un bacio grande a queste scimmiette che mi hanno tenuto compagnia per un mese. Miriam

VENUS

E anche la piccola Venus è stata adottata da Luciana!!
Non possiamo altro che augurare una bellissima vita e tanta serenità!
Grazie a Erika per il pre affido e GRAZIE DI VERO CUORE A TUTTI COLORO CHE HANNO CONTRIBUITO ECONOMICAMENTE PER IL SALDO DELLA FATTURA (che potete vedere in allegato), GRAZIE GRAZIE GRAZIEEEEE!!!

FLORA E AISHA

Qualche settimana fa Barbara aveva adottato Flora, innamorandosene al primo sguardo.. abbiamo saputo proprio oggi che anche la sorellina Aisha, dopo aver superato un periodo in cui non stava tanto bene, ha trovato una famiglia.

MILU’

Finalmente anche Milù ha trovato casa grazie ad Edoardo : la piccola si è ambientata bene e si è dimostrata tranquilla ed affettuosa.. questo anche grazie alle cure della bravissima Doria che l’ha tenuta in stallo e l’ha accudita con amore, facendole riacquistare la fiducia nelle persone. Grazie a tutti per aver diffuso il suo appello.

LALLA E FRANZ

Adottati insieme dai meravigliosi Antonio e Federica, che inizialmente volevano prendere solo Lalla, ma poi non hanno resistito e hanno capito che due sono meglio di uno 😉 .. GRazie a tutti per la diffusione  e a Federico per averli tenuti in stallo. Eccoli che si godono la nuova casa e le coccole di Federica.

ISABEL

ISABEL E’ STATA FELICEMENTE ADOTTATAAAAA!!!
UN GRAZIE SPECIALE A SILVIA CHE HA ACCOLTO LA PICCOLA A CASA SUA insieme ad altri 2 mici sfortunati come lei, A LUISA PER IL MAGNIFICO PRE AFFIDO E A MASSY PER LA STAFFETTA!!!

VICKY

“Vicky dopo le sventure iniziali della sua vita ha trovato una famiglia e una casa piena d’attenzioni tutte per sè… Grazie a Melania che non vede l’ora di andarla a prendere e sarà una mamma premurosissima!!”

TRILLI E REMI’

Adozione rapidissima per questi due splendidi gattini che hanno trovato casa
insieme! Ringraziamo tutti voi per la collaborazione.

Mais, Geo e Minnie

Vi ricordate dei micini di campagna che il contadino voleva allegramente uccidere?
Ebbene sono stati tutti adottati. Grazie a voi del passaparola e grazie a Debby per averli accolti e salvati.

GEREMIA

Ottima notizia… anche il piccolo Geremia è stato adottato. Ecco ci ha scritto la veterinaria che l’ha seguito. “Geremia è stato adottato da una mia amica che l’ha visto da me in studio. Sono felicissima perchè la conosco bene e so come tiene i gatti. Lo terrà in appartamento, così non correrà rischi per il suo occhio buono. Ciao, e grazie di tutto anche da parte di Geremia. Laura

CREMA (purtroppo decedeuta)

Ieri Rossana ci ha comunicato la triste notizia. Ecco la sua mail:
“Crema non c’é più. In una delle sue uscite dal canile (lei, Ugo e altri tre gatti adulti ora si lasciavano gironzolare per non farli impazzire chiusi in una stanza, hanno imparato a gestirsi e al tramonto arrivano regolarmente per dormire dentro e fare la pappa) ha voluto esplorare anche il mondo oltre la strada e non ha più fatto ritorno. E’ stata trovata ieri morta ai margini della strada, tutta intatta solo con una filo di sangue dal nasino. Povera piccola e morbida Crema riposi in pace.Rossana”

PIGNA

Pigna ha trovato casa, non insieme a Pallina come ci auspicavamo, ma
comunque sempre in compagnia di un altro miciotto. Ringraziamo tutti
voi per la diffusione ed Angela per avercelo segnalato.

CLEMENTINA

Adozione a tempo record per la piccola CLEMENTINA!
Un grazie infinite a cristian e alla sua compagna che hanno accolto con tanta gioia e amore la piccola nella loro casa. Avrà la compagnia di 2 fratellini più grandi molto simpatici! che dire? LUNGA VITA A CLEMENTINA!

PALLINA

Incredibile quante chiamate sono arrivate solo per lei!!! Essere belli aiuta nella vita 😉 La piccolina è stata adottata insieme ad un altro micino (non ancora presente sul sito) da una famiglia stupenda! Ringraziamo tutta la famiglia Marletti e confidiamo che le promesse fatte grazie all’arrivo di Pallina sia mantenute 😉
Grazie anche ad Angela per avercela segnalata

Visitate il nostro sito www.myspace.com/lesfigatte
oppure il nostro forum http://lesfigatte.forumfree.net

L’indifferenza (e 40.000 visite per adottauncucciolo.net)

Dal blog di rossoscarlatto2 (ovvero La scatola dei miei colori, che però, se non vado errato, è a invito…).


La malattia più grave


Un giorno a un luminare della medicina, venne chiesto quale fosse la più grave malattia del secolo.
I presenti si aspettavano che dicesse il cancro o l’infarto. Grande fu lo stupore generale quando lo scienziato rispose: “l’indifferenza”. Tutti allora si guardarono negli occhi e ognuno si accorse di essere gravemente ammalato. Infine gli domandarono quale fosse la cura.

E lo scienziato rispose: “accorgersene”.


Commento di Wolfghost: Ringrazio Violet per questo bel post che mi ha concesso di riportare qua. Intanto voglio segnalare che www.adottauncucciolo.net ha ormai superato le 40.000 visite. Tanti animali che sono passati di lì dal 31 Luglio 2008, giorno di apertura del blog, sono stati adottati. Ma tanti altri sono ancora nelle loro gabbie o in condizioni difficili. Qualcuno è morto. Di altri non ho più saputo nulla. Naturalmente questo non è un appello a voi, se qualcuno avesse voluto o potuto, avrebbe già dato una casa a qualcuno di questi sfortunati animaletti, ma… magari continuate a spargere la voce, non si sa mai che “un amico dell’amico…” Certo, il post prende lo spunto dagli animali abbandonati, come quel gattino sporco e intirizzito, ma si estende al problema molto più generale dell’indifferenza.
Davvero, come dice lo scienziato, l’indifferenza è il peggiore dei mali, perché se non ci fosse… molti altri mali, a quest’ora, sarebbero già stati debellati e fame, massacri e malattie, sconfitte.

Il vero problema sta proprio in quella parolina… “accorgersene”. Sì, perché tutti vediamo l’indifferenza negli altri, ma facciamo finta di non vederla in noi stessi.
Spesso quel signore di cui si vedono scarpe e pantaloni nell’immagine… siamo noi. Solo che per noi stessi abbiamo mille scuse pronte: non ho tempo, sono di fretta, non ho soldi, non ho posto, ho il nipote di terzo grado con l’allergia, i vicini di quattro piani sotto (in un altro palazzo magari) che rumoreggerebbero…

Salvo poi cadere dalle nuvole e sorprenderci se qualcuno muore sul pianerottolo di casa perché i vicini “pensavano che dormisse”.

Non scherziamo, ricordiamoci il monito di Gandhi:

“Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”.

A….a…a..cercasi – Appello A.A.E.


I recuperi di Animali Esotici da parte dei volontari di AAE sono sempre più frequenti e la gestione degli animali in carico sempre più onerose. Chiediamo di sostenerci in qualunque modo, con offerte in denaro o di articoli che possano essere usati per accogliere gli animali ospitati o in cura presso i volontari AAE.

Cerchiamo qualunque tipo di donazione:

  • fieno
  • mangime (anche in via di scadenza o in confezioni difettose e non vendibili)
  • lettiere,gabbie,anche difettose e non vendibili o usate, ( per conigli, degu,ratti,criceti, roditori,volatili ec…)
  • rettili, ( terrari,serpentine,lampade,ecc…)
  • e vari articoli utili per la gestione quotidiana

Avremmo anche bisogno di una stanza/magazzino dove riporre il materiale in alcune località se potete offrirci una stanza,un garage,un magazzino dove stanziare il materiale raccolto nelle varie località nazionali,ci organizzeremo per nuove raccolte.

info@aaeconigli.it
SOS. 346-3197367 dopo le 19.30

Associazione Animali Esotici
Sez.Conigli e Cavie

http://www.aaeconigli.it
http://www.aaecavie.it
1° St. Chapter in Europe HRS
http://www.rabbit.org

La denominazione di “Animali Esotici”, che ha derivazione inglese (exotic animals), comprende tutte le specie animali non autoctone, importate in Italia, nonché i cosiddetti “animali da compagnia non convenzionali”, come ad esempio conigli, cavie, criceti e furetti, sempre più diffusi nel nostro paese.
Secondo alcuni dati Eurispes del 2004, il coniglio è statisticamente il terzo animale da compagnia più presente nelle case degli italiani. Seguono 1.000.000 di tartarughe d’acqua dolce, 500.000 roditori, 50.000 iguane, 20.000 pappagalli, 10.000 serpenti e circa 500.000 altri animali esotici.

ADOTTATO!

marche: SPANKY

Vi ricordate la triste storia di Spanky che rischiava di finire in un canile dove non vengono fatte adozioni e quindi destinato a vivere tutta la sua vita li’? Bene, per fortuna tutto cio’ non accadrà perchè è stato adottato! Siamo felicissimi!!