Genova,adozione urgente per Arancia e Blu, micetti che rischiano di tornare in strada!

Arancia e Blu : fratello e sorella cresciuti insieme,dolcissimi esagerati, 9 mesi circa, faranno la degenza ma verranno liberati subito dopo e sono troppo buoni per cavarsela bene in strada, non ho molto tempo..se qualcuno avesse una buona richiesta per adozione insieme o anche separati e nessun micio urgente ( per qualche strano miracolo…) da sistemare, vi prego di passarmela, sono mici che renderebbero felice chiunque desideri un gatto e sarebbero senz’altro piu’ felici e al sicuro in una casa con persone che li amano, loro sono affettuosissimi…   Arancia e Blu sono adottabili a Genova con controlli pre e post adozione da famiglie responsabili  – No giardino

Contattare Paola 347-7454392


Torino – Luna,10 anni…ancora lei… dopo mesi in gabbia ora è in stallo ma cerca adozione PER SEMPRE.

RINNOVO

A fine settembre ci siamo ritrovate a dover trovare adozione urgente per la povera Luna, una gatta di 10 anni confinata in gabbia già da un bel po’ di tempo (qui potete leggere il suo primo appello: http://forum.lesfigatte.org/viewtopic.php?f=10&t=1557&p=2664&hilit=luna#p2664). Una vita passata in casa e poi di colpo in gabbia… immaginate che trauma! La segnalazione ci era giunta proprio da una parente della coppia che aveva avuto Luna fino a poco tempo fa.

Grazie al nostro appello avevamo trovato un appoggio a casa di Roberta ma purtroppo a causa della presenza degli altri gatti, per quanto ci fosse l’intenzione di adottarla definitivamente, la micia non essendo mai stata a contatto con i suoi simili, ha dato problemi. Sono stati fatti molti tentativi (tutti quelli possibili che si adottano in questi casi) ma non c’è stato nulla da fare. Per cui Luna è stata nuovamente spostata e ha trovato appoggio temporaneo presso una coppia senza altri mici.Inizialmente era un po’ arrabbiata per l’ennesimo spostamento ma poi, col passare del tempo e come potete vedere dalle foto, è cambiato tutto. Si è tranquillizzata, ritornando a godere della vita casalinga.  È comunque una micia dal carattere deciso che non ama essere pacioccata e come già ribadito necessita di un’adozione come gatta unica. Quando prende confidenza si lascia accarezzare, ma sempre con molta circospezione; se non le va e se non le va lo fa capire senza problemi.È una micina che ha sicuramente sofferto molto per tutti gli abbandoni subiti. Nonostante non sia più una cucciola ama comunque giocare (le palline sono la sua gioia) ed è tanto tenere da vedere perchè è chiaro quanto abbia patito in passato. La sua salute è buona, necessita solo di essere seguita per quanto riguarda l’alimentazione (ma daremo indicazioni a chi ci chiamerà per adottarla). Per lei cerchiamo adozione, non un appoggio temporaneo, ma un’adozione definitiva dove Luna possa finalmente sentire sua quella casa! È vero ha 10 anni ma i gatti ora vivono molti anni e lei ha particolarmente bisogno di affetto e di stabilità. Ribadiamo che si cerca solo adozione dove non ci siano altri mici. Cerchiamo qualcuno che abbia voglia di prendersi cura di una gatta comunque tranquilla, che non vi chiederà molto ma che forse, più di altri, ha bisogno di una vera adozione del cuore. Risulta fiv e felv negativa ed è sterilizzata. Si trova a Torino ed è adottabile in Torino e limitrofi. Per adottarla è richiesto controllo pre-affido e firma modulo adozione.

Per info contattare Associazione Le Sfigatte: VALERIA 348 0392160 (in caso di mancata risposta riprovare o mandare un messaggio) oppure se preferite inviate una e-mail a: adozioni@lefigatte.org (con una piccola presentazione).

LUNA È SUL NOSTRO SITO www.lesfigatte.org

Visitate il nostro sito www.lesfigatte.org oppure su Facebook (www.facebook.com) cercare Le Sfigatte (organizzazione no profit e diventa nostro fan)

Per donazioni conto corrente bancario intestato a: Associazione Le Sfigatte presso Intesa Sanpaolo
IBAN: IT 09 I 03069 09217 10000 0032815

AGGIORNAMENTO [nemesianimale] AIR FRANCE ANNULLA IL TRASPORTO DI UN CARICO DI 60 MACACHI

Abbiamo appena ricevuto notizia dell’annullamento da parte di AIRFRANCE del trasporto di sessanta macachi che domaniAggiungi un nuovo appuntamento per domani 1 febbraio avrebbero dovuto essere spediti ad uno dei più noti laboratori di vivisezione americani, lo Shin Nippon Biomedical Laboratories. In poco tempo si è creata in molti paesi del mondo una grande mobilitazione con 68.000 mails che hanno sovraccaricato diversi server e così tante telefonate da disabilitare …5 o 6 linee telefoniche aziendali. Dobbiamo ringraziare tutti quelli che hanno contribuito a questo successo ma non possiamo ancora cantare vittoria sino a che AIRFRANCE non avrà attuato una policy di rinuncia al trasporto di primati e di molte altre specie animali verso i laboratori di vivisezione.
Continueremo con la campagna di pressione e boicottaggio di AirFrance sinchè questa compagnia non annullerà per sempre i voli della morte.
———————————————————-
NEMESI ANIMALE – Per la liberazione di ogni essere vivente
www.nemesianimale.net
info@nemesianimale.net
Tel: 342-0509174

Mercoledì 1 febbraio AirFrance-KLM caricherà su un suo aereo 60 macachi destinati ad uno dei più noti laboratori di vivisezione americani, lo Shin Nippon Biomedical Laboratories. Aiutateci a fermare questo trasporto e chiedere che AirFrance prenda una posizione netta per il futuro, cessando di essere il mezzo con il quale migliaia di animali ogni anno finiscono sui tavoli operatori dei laboratori di tutto il mondo!
I tempi sono stretti, ma è ora di farsi sentire e di agire: mercoledì 60 macachi partiranno chiusi in piccole gabbie di legno dall’allevamento Bioculture, sulle isole Mauritius, per un terribile viaggio di circa 80 ore, anticamera dell’inferno in cui saranno utilizzati per test di tossicità. Le scimmie verranno trasportate da AirFrance fino a Parigi, dove dopo uno scalo andranno negli Stati Uniti, aeroporto di Chicago, con un altro volo della stessa compagnia. Dopo questo lungo viaggio aereo verranno caricate su un camion, con il quale entreranno in uno dei peggiori laboratori americani.
Lo Shin Nippon Biomedical Laboratories è stato recentemente smascherato da un suo stesso lavoratore, che ha inviato all’associazione americana Peta un video e delle foto di macachi mutilati, altri con tubi collegati alla loro schiena attraverso i quali pompare liquidi chimici, animali senza cure veterinarie e vene esplose per i continui prelievi di sangue fatti giorno dopo giorno. Simile sarà la sorte di 60 individui strappati alle foreste dell’isola Mauritius, che dovrebbero arrivare in America il 2 febbraio.
Il video dello Shin Nippon Biomedical Laboratories:

I tempi sono stretti, ma non tutto è perduto, e speriamo di poter fermare questo carico, così come successo precedentemente con altri carichi di diverse compagnie aeree! Chiediamo ad AirFrance-KLM di farla finita con i voli della tortura una volta per tutte!

Scrivi immediatamente una mail all’ufficio cargo di AirFrance-KLM e ai seguenti indirizzi. Scrivi più mail, intasa la loro posta, telefona, fatti sentire!
————————————————–
*Servizio clienti AirFrance in Italia: 848 884466
*Ufficio nazionale AirFrance a Roma: Tel: 06 48791545 – 06 48791423
*Blocco mail a cui scrivere (in inglese):
Jaques.Leijssenaar@klmcargo.com, customer-service.blq@afklcargo.com, customer-service.LHR@klmcargo.com, ics.info@afklcargo.com, cargo.communications@klmcargo.com, palawson@airfrance.fr, thlangiano@airfrance.fr, tobaker-ext@airfrance.fr, paligora@airfrance.fr, gaudence.ngoty@klmcargo.com, debabrata.bhattacharya@klmcargo.com, elena.dumitrache@klmcargo.com, fadieudonne@airfrance.fr, hamoumouni@airfrance.fr, jskere@airfrance.fr, kaakhtar@airfrance.fr, kbp@sky-xs.com, klmcargo@expolanka.com, klvuthi@airfrance.fr, mail.afklcargo.ireland@airfrance.fr, mail.cargosales.cgn@airfrance.fr, mail.cargosales.fra@airfrance.fr, mail.cargosales.grz@airfrance.fr, cralmeida@airfrance.fr, suabreu@airfrance.fr, a.ribeiro@klmcargo.com, jorge.pereiradacosta@klmcargo.com, jan.krems@klmcargo.com, alpages@airfrance.fr, docataldo@airfrance.fr, gianluca.andolfi@klm.com
Lettera tipo (in inglese):
————————–
Dear Air France-KLM Cargo representative,
I’m writing to you today to express my disappointment and displeasure at the fact that your company continues to transport animals to laboratories, despite overwhelming public and scientific opinion that animal experimentation is both unacceptable and unnecessary.
On february 1st 60 macaque monkeys will be shipped on AirFrance-KLM cargo planes from Mauritius to the notorious american lab Shin Nippon Biomedical Laboratories. I ask you to stop this shipment and rethink your company’s policy on the transport of lab animals.
Animals in laboratories endure extreme suffering in cruel and scientifically pointless experiments, including being forced to inhale noxious gasses, being force-fed chemicals and injected with poisons, before being left to suffer and die with minimal care or consideration for their needs.
I ask that you use your influence within Air France-KLM to stop the feb. 1st shipment of 60 macaque monkeys from Mauritius to the Us and bring your company  in line with the majority of air cargo transporters who refuse to transport animals destined for the vivisection industry.
Sincerely,
***nome***
———————
————————————-
NEMESI ANIMALE – Per la liberazione di ogni essere vivente

Genova : Aiutiamo Amelio, cagnolino taglia mini di 15 anni!

Ricevo da una cara amica e inoltro, sperando di trovare presto una famiglia per questo povero cagnolino che adesso è al sicuro ma in un canile, la sua adozione è urgente ! Amelio è buonissimo con tutti, persone, cani e gatti.
Chiunque fosse interessato alla sua adozione puo’ contattare me al 347-7454392.
Amelio è adottabile a Genova con controlli pre post adozione come sempre.

Grazie a tutti per inoltro, Paola

Buongiorno,

questa e-mail è a favore di un piccolo cagnolino poco più grande di un gatto, che alla soglia dei suoi 15 anni (su per giù) è stato abbandonato dal proprio compagno, bipede, di una vita. Lui è uno scricciolo buonissimo, educato, che va daccordo con tutti, sia cani che gatti. Non chiede nulla, quando l’ho trovato in mezzo ad una strada a grande traffico, lui correva sperduto sulle sue zampine senza meta ed inconsapevole del pericolo. Appena l’ho preso in braccio, mi ha appoggiato la testolina sulla mia spalla e forse ha tirato un sospiro di sollievo, sapendo che la sua triste avventura era finita. Ora è al sicuro, ma avrebbe bisogno di un amico amorevole e di una casa calda, dove ritagliarsi un angolino tutto per se. Io non posso tenerlo perchè ho già 6 cani di grossa taglia ma vorrei con tutto il cuore trovargli un’ottima sistemazione. C’è qualcuno che si vuole occupare di Lui?
Anna

Finalmente Eros è stato FELICEMENTE adottato!!!!

Come sapete non ci occupiamo solo di gatti e quando c’è  un cagnetto bisognoso come Eros, compatibilmente con le nostre possibilità, non rifiutiamo il nostro aiuto!
Vi ricordate che il piccolino cercava una nuova sistemazione perchè la sua proprietaria per seri motivi di salute non poteva più gestirlo; avevamo trovato una bella adozione a casa di Michele e Fulvio ma purtroppo si è scoperto che Eros non ne voleva sapere di essere lasciato a casa da solo, nemmeno poche ore, e si disperava abbaiando e scagliandosi contro la porta. Così, molto a malincuore, gli adottanti ci hanno chiesto di trovargli una sistemazione più adatta.
Dopo diversi giorni in stallo dalle meravigliose Elena ed Enza che si sono rese disponibili ad ospitarlo nonostante alcune difficoltà, finalmente  si è presentata l’adozione ideale per lui, a casa di Marco che è titolare di un negozio e che quindi  lo porterà sempre al lavoro con sè . Non potevamo sperare di meglio  per la felicità di Eros che non sopporta di essere lasciato solo!
Ringraziamo di cuore Michele e Fulvio, Valeria C. che si è interessata al piccolo aiutandoci a trovargli stallo, Elena ed Enza che lo hanno accudito per tanti giorni in attesa dell’adozione  e naturalmente Marco, il suo nuovo papà, già affezionatissimo a lui e assolutamente ricambiato…guardate che belli che sono insieme!!!
Le Sfigatte
Visitate il nostro sito www.lesfigatte.org oppure su Facebook (www.facebook.com) cercare Le Sfigatte (organizzazione no profit e diventa nostro fan)

Per donazioni conto corrente bancario intestato a: Associazione Le Sfigatte presso Intesa Sanpaolo
IBAN: IT 09 I 03069 09217 10000 0032815

URGENTE!!! siamesini cercano casa con urgenza – Milano

Sesso: 1 maschio e 1 femmina
Età: 1 anno e mezzo
Carattere: dolcissimi, abituati ai cani alla casa e al giardino

Loro sono Matisse e Minou hanno circa un anno e mezzo e stanno urgentemente cercando casa. La loro mamma umana è costretta a lasciare la casa dove sono adesso e nell’alloggio nuovo non può portare animali. E’ una situazione davvero delicata ed è urgente trovare una sistemazione! Sono abituati a convivere con cani. Sono già sterilizzati e in regola con i vaccini, si trovano a Milano ma adottabili in Lombardia e Piemonte.

Per l’adozione chiamare Barbara al 349 50 71 707 o scrivere a polloripieno@gmail.com
Si effettuano controlli pre e post affido e si richiede firma del modulo di adozione.

Enrica Dolza
Associazione LiberiTutti Torino.
associazioneliberitutti@gmail.com
www.associazioneliberitutti.it

LA VITA IN UNA MANO

Strana logica quella umana:più una vita è piccola e indifesa,meno la rispetta e la protegge: se un bimbo è piccolo suscita amore e tenerezza
Se un animale è piccolo viene ignorato e disprezzato

eppure il loro corpicino è caldo,il loro cuoricino batte con precisione straordinariamente impeccabile,e lo sguardo è vivo e inconfodibilmente profondo…
Se li avvicini al viso senti il respiro accelerato ,e un manto morbidissimo che solletica la pelle,insieme ai baffetti velocissimi e recettivi,che usano   come antenne,con cui captano anche il segnale più impercettibile
Chissà come si vive  da indifferenti e senza   la consapevolezza della “vita” che abbiamo intorno a noi…

Io la vedo in ogni sguardo,che non dimentico più dalla prima volta che lo incrocio

Sono un volontario,e non importa se sia cane,gatto,uomo,elefante

una vita è sempre straordionariamente preziosa e la porto dentro di me,soprattutto se è in pericolo

Osservate queste creature,e ditemi come potete dormire  sapendo che potrebbero morire senza il nostro aiuto,fra stenti e privazioni
Non parlano,è vero: ma davvero non conosciamo comunicazione senza rimore?

a noi sembra che queste creature esprimano più di ogni parola!!..
aiutateci a trovare loro una casa e a saperli al sicuro
Sono migliaia e per loro non ci sono rifugi,e catene di soldiarietà
Occupano poco posto,ma danno lo stesso tanto amore

info@aaeconigli.it

Sei utente Facebook? Diventa amico/a di AAE

Associazione Animali Esotici Onlus
Sez.Conigli e Cavie
www.aaeconigli.it
www.aaecavie.it
1 St. Chapter in Europe HRS
www.rabbit.org